Crea sito

Pomodorini confit

Pomodorini confit sono deliziosi pomodorini caramellati con zucchero di canna e erbe aromatiche, ottimi per condire un buon piatto di pasta, di accompagno con seconde portate o come aperitivo con crostini di pane …
E’ possibile procedere ad una cottura in forno per un prodotto più asciutto o in padella per un risultato più morbido … il gusto finale è quasi identico

pomodorini confit
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione dei POMODORINI CONFIT

  • 250 gPomodorini ciliegino
  • q.b.sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Origano
  • q.b.Timo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.zucchero di canna

Strumenti utilizzati per la preparazione

  • Carta forno
  • Leccarda
  • Coltello
  • Tritatutto
  • Padella
  • Ciotola

Preparazione dei POMODORINI CONFIT

  1. pomodorini confit

    Procurarsi dei pomodorini ciliegino ben sodi e non troppo maturi. lavarli e asciugarli.

  2. pomodorini confit

    Tagliare a metà i pomodorini senza privarli del loro interno. Con l’apposito attrezzo schiacciare uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima e raccogliere il ricavato in una ciotola, aggiungere il timo e l’origano secchi ben sbriciolati, lo zucchero di canna (circa 2 cucchiaini) e il sale, miscelare bene gli ingredienti solidi.

  3. pomodorini confit

    Cottura in forno: portare il forno alla temperatura di 140°C, foderare una leccarda con della carta forno, adagiare i pomodorini tagliati a metà con la polpa rivolta verso l’alto, cospargere i pomodorini con il composto aromatico, oliare con olio evo. Infornare a forno caldo per circa 2 ore.

    Cottura in padella: procedere allo stesso identico modo della cottura in forno adagiando i pomodorini in padella, coprire il tegame con un coperchio e cuocere a fiamma bassa fino a quando la parte liquida si è ridotta e lo zucchero tenderà a caramellare.

  4. pomodorini confit

    Per un gusto più deciso e un prodotto finale più asciutto preferire la cottura al forno, per una consistenza più morbida preferire la cottura in padella.

  5. pomodorini confit

Paola ti consiglia …

… sai che:

– per la preparazione “confit” puoi utilizzare anche pomodori San Marzano, datterini, piccadelly …

– la cottura in forno è a bassa temperatura e lunga per permettere al prodotto di asciugarsi mantenendo i loro sapori e profumi intensi

– dalla cottura in forno si esalterà maggiormente il gusto di un prodotto più asciutto

– dalla cottura in padella si otterrà un prodotto più morbido e dal gusto e profumo intenso

– la cottura in padella è più ridotta rispetto a quella in forno

– si conserva in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.