Crea sito

Polpette di ricotta e spinaci

Polpette di ricotta e spinaci morbidi e sfiziosi bocconcini, sono una preparazione gustosa e invitante tanto da piacere a grandi e piccini …

Polpette di ricotta e spinaci
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Ricotta 250 g
  • Spinaci 300 g
  • Uova 1
  • Pane grattugiato 4 cucchiai
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Farina q.b.
  • Burro q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. risotto con spinaci

    Lavare bene gli spinaci e scottarli in acqua bollente salata. Scolare ed eliminare l’eccesso di acqua. Eliminare pellicina e anima a uno spicchio d’aglio e rosolarlo nel burro fuso a fiamma dolce. Ripassare per qualche minuto gli spinaci nel burro. Spegnere la fiamma. Eliminare lo spicchio d’aglio. Fare raffreddare.

  2. Polpette di ricotta e spinaci

    Frullare gli spinaci e la ricotta ben sgocciolata, unire l’uovo sgusciato, il parmigiano, il sale, il pepe e il pane grattugiato. Integrare velocemente tutti gli ingredienti. L’impasto risulterà morbido regolarsi con l’aggiunta di pane grattugiato.

  3. Polpette di ricotta e spinaci

    In un piatto versare della farina e formare delle piccole polpette che verranno infarinate.

  4. polpette di ricotta e spinaci

    In un tegame scaldare dell’olio e friggere le polpette di ricotta e spinaci. Fare asciugare su carta assorbente.

  5. Polpette di ricotta e spinaci

    I golosi bocconcini sono pronti per essere divorate …

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Se desideri seguire la mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Ti potrebbe interessare anche:

    Polpette di pane

    Polpette di ricotta

    Polpette di melanzane e patate

    Polpettine di ricotta con piselli e carote

     

Note

… sai che:

  • è possibile utilizzare gli spinaci surgelati
  • gli spinaci devono essere ben asciutti
  • aggiustare con l’aggiunta di pane grattugiato qualora fosse troppo morbido l’impasto
  • conservare in frigorifero con copertura idonea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.