Petrali

Petrali sono dei dolci natalizi tradizionali calabresi. Una golosa pasta frolla racchiude una deliziosa farcia, solitamente hanno una forma di mezzaluna che può essere pennellato con tuorlo d’uovo battuto e diavoletti (zuccherini colorati), oppure ricoperti di cioccolato fondente, bianco o al latte, ghiaccia reale, altrimenti lasciati al naturale …  Solitamente i “petrali” si preparano e si consumano nel periodo natalizio ma si possono preparare ogni qual volta lo si desidera …  

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

Frolla

  • 250 gFarina
  • 100 gZucchero
  • 1Uova
  • 100 gBurro
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • pizzichiSale
  • Scorza di limone

Ripieno

  • 150 gFichi secchi
  • 80 gMandorle
  • 80 gGherigli di noci
  • 80 gUvetta
  • q.b.Cannella in polvere
  • 1Scorza d’arancia
  • 1Scorza di mandarino
  • 1 tazza da caffèCaffè
  • 1 bicchierinoVino cotto

Strumenti utilizzati

  • Ciotola
  • Caffettiera
  • Tritatutto
  • Carta forno
  • Leccarda

Preparazione dei “PETRALI”

  1. Eliminare la parte del picciolo dai fichi secchi, tagliare grossolanamente, mettere in acqua tiepida l’uvetta, sgusciare le noci e le mandorle.

  2. Ricavare dall’arancia e dal mandarino la loro buccia edibile, tritarle finemente.

  3. Preparare il caffè. Con l’aiuto di un robot da cucina tritare i fichi, le mandorle, le noci e l’uvetta, raccogliere il composto ottenuto in una ciotola di vetro, aggiungere il trito di agrumi, la cannella in polvere, il caffè e il vino cotto, mescolare bene il composto ottenuto, sigillare il contenitore con pellicola alimentare o chiusura idonea e riporre a riposo in un luogo fresco per 24 ore avendo l’accortezza di mescolare i il composto. Questo riposo permetterà a tutti gli ingredienti di sprigionare e acquisire i loro profumi.

  4. Preparare la pasta frolla con gli ingredienti indicati, lasciarla a riposo circa 30 minuti prima di stendere delle sfoglie su un piano da lavoro ben infarinato. Con un coppa pasta realizzare dei dischi con un diametro circa di 10 cm, adagiare una buona dose di farcia.

  5. Portare il forno ad una temperatura di 180°C. Inumidire i bordi dei dischi e sigillare bene, adagiare i petrali su una leccarda coperta da un foglio di carta forno, pennellare la superficie con tuorlo d’uovo e dove si desidera aggiungere granella di zucchero o zuccherini colorati. Infornare e cuocere per circa 20/25 minuti comunque verificare la giusta doratura.

  6. Estrarre i petrali dal forno e lasciarli raffreddare.

  7. Estrarre i petrali dal forno e lasciarli raffreddare. Sciogliere del cioccolato a bagnomaria se si vuole ricoprire con il cioccolato.

  8. Oppure ricoprire con glassa reale, altri si possono lasciare al naturale.

  9. Lasciare asciugare la copertura. I nostri deliziosi petrali sono pronti per conquistare tutti.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– lasciare la farcitura a riposo

– si conservano per alcuni giorni in un contenitore idoneo e chiuso

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.