Crea sito

Maschere alla pizza

Maschere alla pizza, preparazione super golosa da servire in una allegra tavola …

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 250 gPasta Sfoglia
  • 200 gPassata di pomodoro
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Strumenti utilizzati

  • 1 Leccarda
  • Carta forno
  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Ciotola

Preparazione delle “maschere alla pizza”

  1. Versare la passata di pomodoro ben densa in una ciotola e condire con sale, origano e olio evo. Piegare in due parti una sfoglia rettangolare, stendere su un lato la passata condita e cospargere con del parmigiano grattugiato

  2. Creare con un cartoncino leggero dei modelli di mascherine da riprodurre sulla sfoglia

  3. Ripiegare la sfoglia a libro. Adagiare le mascherine sulla sfoglia pizzata in modo ordinato e ben organizzato

  4. Portare il forno alla temperatura di 200 gradi. Con un coltello, preferibilmente a punta, incidere lungo i profili delle mascherine. Rivestire con carta forno la leccarda e adagiare le maschere alla pizza sulla leccarda in modo distanziato, cospargere la superficie con parmigiano grattugiato. Infornare appena raggiunta la temperatura

  5. Cuocere per circa 15 minuti e comunque fino a raggiungere una leggera doratura. Sfornare, fare raffreddare leggermente prima di gustare le simpatiche maschere alla pizza …

Paola ti consiglia …

– utilizzare una passata di pomodoro densa al fine di non bagnare eccessivamente la pasta sfoglia

– è possibile utilizzare anche del concentrato di pomodoro

– condire la passata di pomodoro

– evitare di inumidire la pasta, pertanto il passaggio dal condimento alla cottura deve essere rapida

– il parmigiano grattugiato sulla superficie garantisce un gustosa crosticina

– conservare in un contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.