Pasta alla pantesca

Pasta alla pantesca, un condimento dal gusto unico, in poco tempo ti immergi in profumi e sapori appaganti … piatto tipico della bellissima Pantelleria che con ingredienti semplici e ben assortiti ci regala note straordinarie.

Pasta alla pantesca
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

per la preparazione

400 g spaghetti
1 spicchio aglio
300 g pomodorini
q.b. origano
q.b. pepe nero
40 g pangrattato

Strumenti

e link utilizzati nella ricetta

Passaggi

per la preparazione

Incidere a croce dal lato picciolo i pomodori e scottarli per pochi minuti in acqua bollente, raffreddare in acqua fredda e privarli della pellicina.
Tostare il pane grattato in un padellino antiaderente.
Tritare grossolanamente le olive e i capperi di Pantelleria ben dissalati.
In un tegame versare l’olio evo dove rosolare dolcemente uno spicchio d’aglio, aggiungere i filetti d’acciuga, le olive e capperi, i pomodori spellati e tagliati a pezzi, eventualmente stemperare con dell’ acqua di cottura della pasta, regolare la sapidità, cuocere per circa 10 minuti. Spegnere la fiamma ed eliminare l’aglio, aggiungere una spolverata di origano e del pepe o peperoncino. Cuocere la pasta al dente, scolare e mantecare al profumato condimento, eventualmente stemperare con dell’acqua di cottura della pasta, impiantare e spolverare con il pane tostato.
Il nostro straordinario piatto di spaghetti alla pantesca è pronto per deliziarvi.
Buon appetito
Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore
Se vuoi prova a seguire le mie pagine: 
https://www.facebook.com/unavitaincucina/
https://www.pinterest.it/paolaunavita/
https://www.instagram.com/paola.unavitaincucina/
Ti potrebbe interessare
Spaghetti con tonno fresco e caponata
Risotto con radicchio di Castelfranco
Risotto con polpo
Risotto alla liquirizia
Gramigna con salsiccia
Aneletti al forno
Pasta con ricotta e uova
Pesto di pomodori e noci
Pasta con carne e piselli
Carbonara di verdure
Spaghetti all’assassina
Reginette con caponata

Paola ti consiglia

… sai che:

– verificare la sapidità prima di aggiungere il sale

– è possibile utilizzare il pepe o il peperoncino


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.