Focaccia dolce

Focaccia dolce, impossibile descrivere la bontà, solo assaggiandola si può capire quanto è buona, è una preparazione che prende la gola ma anche la testa e vi garantisco che si trova pace solo gustandola … mi raccomando a piccoli dosi

Focaccia dolce
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo24 Giorni
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

per la preparazione

600 g farina 0
10 g lievito di birra fresco
480 ml acqua
5 g malto (o miele)
20 ml olio extravergine d’oliva
10 g sale
80 g zucchero di canna
400 g crema di nocciole

Strumenti

e link utilizzati nella ricetta

Passaggi

per la preparazione

Sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida, in una planetaria o contenitore versare la farina, il malto, l’olio evo, il lievito disciolto e la restante acqua, iniziare ad impastare integrando tutti gli ingredienti, aggiungere infine il sale, impastare bene il tutto fino a formare un panetto ben compatto, morbido e liscio, ungere una capiente ciotola di vetro, coprire con pellicola alimentare forata e riporre in frigorifero per 24 ore.

Dopo la lievitazione, capovolgere il panetto su un piano infarinato, praticare delle pieghe, lasciare a riposo circa 30 minuti, dividere l’impasto in due pezzi, ungere una teglia, sistemare l’impasto dando la forma desiderata, premere sui bordi, coprire con un panno e lasciare a riposo circa 1 ora.

Dopo il riposo oliare la superficie della focaccia praticando una pressione con i polpastrelli delle dita formando i caratteristici buchi e portare il forno a 250°C.

Cospargere con lo zucchero di canna la superficie della focaccia e infornare.

Dopo circa 12 minuti o perlomeno quando la superficie della focaccia si è caramellata è segno che è pronta per essere sfornata, lasciare intiepidire prima di tagliarla, farcirla con la buona crema di nocciola.

Passare la focaccia farcita per qualche minuto in forno caldo, tagliarla a pezzi e andare in paradiso.

Buon appetito

Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

Se vuoi prova a seguire le mie pagine: 

https://www.facebook.com/unavitaincucina/

https://www.pinterest.it/paolaunavita/

https://www.instagram.com/paola.unavitaincucina/

Ti potrebbe interessare

Parmigiano al basilico

Carbonara di zucchine

Pasta pasticciata

Gramigna con salsiccia

Aneletti al forno

Paola ti consiglia

… sai che:

– se desideri ridurre i tempi di lievitazione aumenta la quantità di lievito

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.