Crea sito

Pasta ‘ncasciata

Pasta ‘ncasciata, il piatto tanto amato dal Commissario Montalbano è una preparazione ricca di ingredienti e sapori che rendono questo piatto gustoso …

Pasta 'ncasciata
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 500 gSedanini Rigati
  • 250 gCaciocavallo fresco (o tuma)
  • 200 gcarne macinata
  • 2Uova sode
  • 3Melanzane (viola)
  • 1 bicchierinoVino bianco
  • 500 mlPassata di pomodoro
  • 100 gPecorino
  • q.b.Basilico
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1Cipolle
  • q.b.Pane grattugiato

Strumenti utilizzati

  • Pentola
  • Teglia
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello

Preparazione della “Pasta ‘ncasciata”

  1. Lavare e asciugare le melanzane, privarle della loro buccia e dividerle dapprima a fette spesse poi a dadini.

  2. Rassodare le uova. In un largo tegame versare dell’olio di semi di arachide e friggere a fiamma media i dadini di melanzana. Raccogliere il prodotto su carta assorbente per eliminare l’eccesso di unto.

  3. In un tegame versare un filo di olio evo e rosolare a fiamma media il macinato di carne. Sfumare con il vino bianco e cuocere per circa 20 minuti. Sgocciolare da eventuali parti liquide.

  4. Porre sulla fiamma pentola di acqua salata per la cottura molto al dente dei sedanini rigati. In un tegame versare dell’olio evo e rosolare delicatamente un piccolo trito di cipolla, aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per 20 minuti circa o comunque fino a cottura. Salare e aggiungere alcune foglie di basilico spezzettate.

  5. Tagliare a julienne la tuma o il caciocavallo fresco.

  6. Condire i sedani cotti molto al dente con la passata di pomodoro. In una pirofila da forno cospargere il fondo con del pane grattugiato. Versare la pasta condita con la passata di pomodoro.

  7. Pasta 'ncasciata

    Sbriciolare su tutta la superficie la carne macinata cotta e i cubetti di melanzana.

  8. Portare il forno ad una temperatura di 200°C. Proseguire aggiungendo le uova sode tagliate a fette e il caciocavallo tagliato a julienne.

  9. Cospargere la superficie della pasta ‘ncasciata con il pecorino grattugiato.

  10. Porre la pirofila di pasta in forno caldo e terminare la cottura facendo gratinare bene la superficie per 30 minuti circa.

  11. Il risultato finale sarà di una preparazione croccante in superficie e morbida al suo interno. E’ possibile cucinarla con anticipo, gli ingredienti rilasceranno i loro profumi.

  12. La pasta ‘ncasciata è una preparazione ricca di ingredienti che lo rendono uno straordinario piatto unico …

  13. Pasta 'ncasciata

Paola ti consiglia …

… sai che:

– le preparazioni possono essere eseguite tranquillamente in contemporanea

– le preparazioni possono essere eseguite in anticipo

– la pasta ‘ncasciata è più buona se lasciata un pochino a riposo

– piatto unico

– si conserva in contenitore idoneo e protetto in frigorifero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.