Crea sito

Cannoli

Cannoli sono dei golosi dolci della tradizione siciliana diventa un piacere quando la croccantezza della scorcia incontra la cremosità della ricotta …

 

Cannoli
  • Preparazione: 10 + riposo 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 340 g
  • Zucchero 30 g
  • Burro 30 g
  • Sale 1 pizzico
  • Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
  • Marsala (o vino bianco) q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Cannoli

    Versare la farina in una fondina, aggiungere un pizzico di sale, il burro morbido, 1 cucchiaio di aceto di vino bianco e quanto basta a formare un panetto sodo e compatto di marsala o vino bianco. Se desideri puoi aggiungere 5 g di cacao amaro alla farina.

  2. Cannoli

    Impastare energicamente tutti gli ingredienti fino a formare un panetto sodo, avvolgerlo nella pellicola alimentare e tenere a riposo 30 minuti.

  3. Cannoli

    Ricavare una porzione d’impasto e stendere una sfoglia sottile di circa 3 mm di spessore.

  4. Cannoli

    Con l’aiuto di un coppa pasta ricavare dei dischi oppure potete realizzare dei quadrati di   10 x 10.

  5. Cannoli

    Avvolgere i dischetti di’impasto ai cannelli di metallo, fare aderire bene il punto di congiunzione. Il disco di pasta deve avvolgere in modo morbido il cannello.

  6. Cannoli

    In un tegame versare dell’olio profondo e solo quando è ben caldo procedere con la frittura delle scocie di cannolo, la cottura dovrà essere rapida e uniforme. La fiamma deve essere media. Fare sgocciolare su carta assorbente. Sfilare i cannelli dalle cialde. Portare il forno a 180°C: Foderare con della carta forno la leccarda, adagiare le cialde di cannolo sul piano e solo quando il forno ha raggiunto la temperatura indicata infornare per 10 minuti e lasciare in forno fino al completo raffreddamento. Le cialde di cannolo sono pronti per accogliere una delicata farcitura.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Se desideri seguire la mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Ti potrebbe interessare anche:

    Crema di ricotta

    Crepes con nutella

    Pasta di mandorla

    Pasta frolla

    Pan di spagna

Note

… sai che:

  • per una cialda croccante stendere una sfoglia sottile
  • Come ottenere una scorcia croccante
  • il cannolo va assolutamente fritto ma comunque si può scegliere la cottura in forno
  • sua caratteristica è una cialda bollosa
  • dopo aver fritto il cannolo e dopo aver fatto assorbire l’eccesso di unto ripassare il prodotto in forno caldo per qualche minuto per garantire maggiore croccantezza
  • la cialda va riempita al momento dell’utilizzo per evitare l’assorbimento della parte umida della crema
  • puoi ricoprire l’interno della cialda con del cioccolato fuso per evitare l’assorbimento dell’umidità della crema
  • Si conservano per più giorni in un sacchetto di carta ben sigillato o in un contenitore provvisto di capsula fuori dal frigorifero
  • alcune ricette richiedono l’aggiunta di uova nell’impasto, ciò varia in base alle tradizioni di famiglia. In questa ricetta l’uovo è stato sostituito con l’aggiunta di aceto di vino bianco e Marsala.
  • ricetta collaudata e croccante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.