Crea sito

Pasta di mandorla

Le paste di mandorla sono una vera e propria delizia del nostro territorio. Dolcetti morbidi e profumati.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Mandorle pelate 200 g
  • Zucchero a velo 150 g
  • Albumi 2
  • canditi (o mandorle per guarnire) q.b.
  • aroma mandorla 1 fiala

Preparazione

  1. Portare il forno a 180°C. Tritare finemente le mandorle pelate. Mettere il trito in un contenitore di vetro, aggiungere lo zucchero a velo e miscelare i due composti. Aggiungere gradualmente gli albumi e la fiala aromatica integrando per bene tutti gli ingredienti. L’impasto ottenuto è  morbido, profumato e leggermente appiccicoso.

  2. Foderare con un foglio di carta forno la leccarda. Inserire l’impasto ottenuto in una sac a poche con il becco a stella e formare i dolcetti posizionandoli in modo distanziato. Proseguire fino ad esaurimento dell’impasto.

  3. Lasciare il pasticcino al naturale oppure inserire delle mandorle o ciliege candite. Infornare solo a forno caldo per 10/12 minuti. Controllare comunque la cottura devono solo leggermente ambrarsi. Sfornare e fare raffreddare completamente. I pasticcini si pasta di mandorla sono pronti per essere gustati immediatamente.

    Buon appetito

    Non dimenticare di mettere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Bonbon cocco e cioccolato 

    Baci di dama alla nocciola

    Frollini alla nocciola

    Torta di carote

    Pie di mele

Note

… sai che:

  • la cottura della pasta di mandorla deve essere fatta in forno caldo alla temperatura richiesta a una temperatura inferiore si compromette la riuscita del dolce
  • la cottura della pasta di mandorla è breve.
  • la pasta di mandorla non deve essere troppo cotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.