Raviolone al salmone

Raviolone al salmone, una preparazione unica con un goloso e delicato ripieno di ricotta e salmone … la pasta fresca accoglie una cremosa farcia che si scioglie in bocca appagando palato e occhi

Raviolone al salmone
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la preparazione

300 g semola rimacinata di grano duro
2 uova
80 ml acqua
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

Farcitura

250 g salmone affumicato
300 g ricotta
80 g Parmigiano Reggiano DOP
q.b. prezzemolo tritato
q.b. scorza di limone
q.b. sale
q.b. pepe nero

Salsa

400 ml panna da cucina
40 g concentrato di pomodoro
50 ml latte
50 g burro
50 g salmone affumicato
q.b. prezzemolo tritato

Strumenti

e link utilizzati nella ricetta

Passaggi

per la preparazione dei “ravioloni al salmone”

Su una spianatoia versare la semola, praticare una conca centrale, aggiungere le uova battute, l’olio evo e acqua a sufficienza a raggiungere un impasto compatto e omogeneo. Lavorare bene l’impasto, coprire con un panno umido e fare riposare 30 minuti.

In un tritatutto a 4 lame versare il salmone spezzettato, la ricotta ben sgocciolata, il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Tritare fino a formare una crema.

Dividere l’impasto in pezzi da 50 g circa, con l’aiuto del mattarello stendere la pasta, con l’anello taglia pasta regolabile ricavare dei dischi di circa 15 cm di diametro, su un disco di pasta versare nella parte centrale una generosa porzione di farcitura al salmone.

Inumidire il bordo della pasta e coprire con un altro disco, prima di sigillare i bordi eliminare eventuali parti d’aria. In un largo tegame fondere il burro, aggiungere il concentrato di pomodoro, stemperare con un pochino di latte, cuocere per circa 10 minuti, a fiamma spenta aggiungere la panna, il sale, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato. Cuocere la pasta in un tegame dall’imboccatura larga per facilitarvi la presa dei ravioli, prelevarli con delicatezza e trasferirli nel condimento, aggiungere il restante salmone a pezzettini.

I nostri scenografici e straordinari ravioloni al salmone sono pronti per essere gustati.

Paola ti consiglia

… sai che:

– puoi scegliere di fare un formato più piccolo di raviolo

– è consigliabile cuocere la pasta in un tegame largo

– prelevare la pasta con una schiumarola

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.