Crea sito

Cigni di pasta choux

Cigni di pasta choux, un dolce di grande effetto scenografico quanto buono, una preparazione semplice che ti darà grandi soddisfazioni … al lavoro

Cigni di pasta choux
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

Pasta choux
  • 250 mlAcqua
  • 180 gFarina 00
  • 70 gBurro
  • 4Uova
  • Mezzo cucchiainoZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaVanillina

Farcitura dei Cigni

  • 200 mlPanna fresca liquida (da montare)
  • 150 gCrema pasticcera
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti utilizzati

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Siringa da pasticcere
  • Leccarda
  • Carta forno
  • Cucchiaio di legno
  • Cucchiaio
  • Coltello

Preparazione dei “Cigni di pasta choux”

  1. Pasta choux

    Partiamo con la preparazione della pasta choux

  2. crema pasticcera

    Prepariamo la crema pasticcera dimezzando le dosi riportate: Latte 250 ml – Tuorli 2 – Farina (o amido di mais o riso) 20 g – Zucchero 2 cucchiai – Scorza di limone q.b.

  3. Cigni di pasta choux

    Portare il forno alla temperatura di 200°C. Foderare con la carta forno la leccarda, inserire nella siringa per dolci con becco stellato la pasta choux, realizzare degli ovali a doppio strato distanziandoli l’uno dall’altro. Infornare solo quando si è raggiunta la temperatura giusta.

  4. Cigni di pasta choux

    Dopo 20 minuti abbassare la temperatura a 170°C per altri 10 minuti, infine lasciate raffreddare con lo sportello a soffietto (mettere un cucchiaio di legno nello sportello del forno). Lasciare asciugare completamente in forno prima di estrarli. La pasta choux teme gli sbalzi di temperatura, pena un prodotto sgonfio

  5. Cigni di pasta choux

    Dopo aver realizzato il corpo dei cigni si può proseguire con la formazione del capo. Sempre utilizzando la siringa per dolci con becco stellato formare dei punti di domanda proporzionati più o meno al corpo che avete realizzato. Cuocere a 180°C per circa 15/20 minuti. Calcolate che avendo un prodotto meno corposo i tempi si riducono

  6. Cigni di pasta choux

    Tagliare l’ovale di pasta choux a metà nel senso della lunghezza (formerà la base), a sua volta una delle due metà andrà divisa in due parti formando poi le ali

  7. Cigni di pasta choux

    Adagiare uno strato di crema pasticcera sulla base, a seguire abbondante panna montata, sistemare il capo del cigno nella panna e adagiare le ali, cospargere di zucchero a velo e i nostri cigni sono pronti …

  8. Cigni di pasta choux

Paola ti consiglia …

… sai che:

– utilizzare una farina debole per garantire leggerezza e friabilità al prodotto finale

– fare raffreddare l’impasto prima di aggiungere le uova

– le uova vanno aggiunte una alla volta

– ricordarsi di ridurre la temperatura dopo i primi 20 minuti di cottura

– è possibile farcire con solo panna montata

– è possibile preparare il prodotto in anticipo avendo poi cura nella conservazione

– una volta che si è conclusa la cottura, lasciare raffreddare in forno socchiuso fino al completo raffreddamento, la pasta choux teme gli sbalzi termici

– conservare in contenitori idonei e protetti o in sacchetti di carta, temono l’umidità

– si mantengono per più giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.