Crea sito

Pasta e fagioli

Pasta e fagioli è un piatto classico della gastronomia italiana di cui esistono diverse varianti regionali, i fagioli utilizzati possono essere freschi o secchi, se si utilizzano i fagioli secchi necessitano di un ammollo in acqua al fine di ridatrare il legume e renderlo pronto alla cottura. Le varietà di fagioli sono molteplici e ognuno si presta egregiamente a qualsiasi preparazione anche se spesso una determinata tipologia si associa ad una ricetta tipica come ad esempio i fagioli spagna si prestano ad accompagnare un insalata di tonno o nervetti …

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 500 gFagioli secchi (Cannellini o borlotti)
  • 350 gditali
  • 1 spicchioAglio
  • 1Sedano
  • 3Pomodori San Marzano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti utilizzati

  • Contenitore
  • Pentola
  • Tegame
  • Piatto
  • Cucchiaio di legno

Preparazione della “pasta e fagioli”

  1. In una ciotola, mettere a bagno i fagioli cannellini o borlotti per almeno 12 ore. Mettere i fagioli in una pentola di acqua fredda e non salata e avviare la cottura per circa 1 ora, verificare comunque la cottura del legume.

  2. In un tegame versare dell’olio evo e rosolare dolcemente uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima. Tagliare a piccoli pezzi i pomodori e il sedano, unire un paio di mestoli di fagioli cotti con una parte del brodo di cottura. Cuocere per circa 20 minuti. Frullare il composto riducendo il tutto in una deliziosa crema di fagioli. Cuocere insieme ai fagioli della pasta corta, a metà cottura aggiungere la crema di fagioli e salare.

  3. Raggiunta la cottura della pasta possiamo dire che la nostra gustosa pasta e fagioli è pronta per essere servita ben calda.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– in molte regioni arricchiscono la preparazione aggiungendo un pezzetto di cotenna

– salare solo a fine cottura, in questo modo i legumi si mantengono integri e non si scaldano in cottura

– utilizzare pasta corta o mista

– è possibile aggiungere dell’olio evo a crudo

– è possibile aggiungere del peperoncino

– conservare in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.