Crea sito

Paste di pistacchio

Paste di pistacchio, biscotti morbidissimi al pistacchio che con le buone pasta di mandorla rappresentano le eccellenze, pochi ingredienti e una breve cottura fanno di questo dolce un capolavoro di bontà …

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
388,20 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 388,20 (Kcal)
  • Carboidrati 50,78 (g) di cui Zuccheri 42,19 (g)
  • Proteine 10,20 (g)
  • Grassi 18,13 (g) di cui saturi 2,36 (g)di cui insaturi 15,05 (g)
  • Fibre 4,24 (g)
  • Sodio 37,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la preparazione

  • 2albumi
  • 200 gzucchero a velo
  • 200 gpistacchi

Strumenti utilizzati

  • Tritatutto
  • Ciotola
  • Carta forno
  • Leccarda
  • Ciotola

Preparazione delle “paste di pistacchio”

  1. Tostare leggermente i pistacchi e privarli della loro pellicina.

  2. Con l’aiuto di un tritatutto tritare finemente i pistacchi fino a ridurli in polvere con un cucchiaio di zucchero a velo prelevato dalla dose indicata. Azionare il tritatutto ad intervalli al fine di non surriscaldare i pistacchi.

  3. Versare la polvere di pistacchio in una ciotola, aggiungere lo zucchero a velo conservandone circa 20 g per un operazione successiva e unire gradualmente gli albumi, mescolare fino a formare un impasto omogeneo e appiccicoso. Foderare con carta forno la leccarda, formare delle palline grandi più o meno come delle noci, passarle nello zucchero a velo e adagiarle sulla leccarda in modo distanziato. Fare riposare in frigorifero o in un luogo fresco per qualche ora.

  4. Portare il forno a 200°C e cuocere per circa 8 minuti. Le nostre paste di pistacchio sono pronte … buone da sciogliersi in bocca.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– in commercio di trova anche la farina di pistacchio

– le paste devono riposare al fresco, va bene anche tutta la notte

– ingornare al raggiungimento della temperatura

– breve cottura

– conservare in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.