Crea sito

Minne di Sant’Agata

Minne di Sant’Agata è un dolce tradizionale della cucina catanese che si preparara in occasione della festività della santa che si festeggia il 5 febbraio. Il dolce trae origine dal culto della dea Iside nelle vesti della dea madre o della dea Demetra anch’essa considerata dea madre, entrambi i culti sono documentati da fonti scritte tratte da reperti archeologici emersi nel luogo, certamente i culti hanno influenzato le usanze associandola alla festività religiosa di Sant’Agata che nel suo martirio le fu amputata una seno.

Minne di Sant'Agata
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

Frolla
  • 300 gfarina
  • 2Uova
  • 80 gBurro
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Sale

Ripieno

  • 250 gRicotta
  • MezzaScorza d’arancia
  • 40 gGocce di cioccolato
  • 30 gFrutta candita (arancia)
  • 40 gZucchero

Guarnizione

  • 1Albume
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiaioZucchero a velo
  • Mezzo cucchiainoSucco di limone
  • q.b.Ciliegie candite

Strumenti utilizzati

  • Frusta elettrica
  • Contenitore
  • Cucchiaio di legno
  • Cucchiaino
  • Stampino
  • Coppapasta
  • Grattugia
  • Pellicola per alimenti
  • Mattarello
  • Piatto

Preparazione delle “Minne di Sant’Agata”

  1. Minne di Sant'Agata

    Preparare la frolla con gli ingredienti riportati, coprire il panetto con pellicola alimentare e riporre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo

  2. Minne di Sant'Agata

    Prepariamo il ripieno del dolce, in una ciotola mettiamo la ricotta fresca ben sgocciolata dal suo eventuale siero, aggiungere lo zucchero e la scorza di una arancia edibile, lavorare il composto con una frusta elettrica fino a raggiungere una morbida crema. Unire alla di ricotta le gocce di cioccolato e i canditi, integrare il tutto manualmente

  3. Minne di Sant'Agata

    Coprire la crema di ricotta con pellicola alimentare e riporre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo

  4. Minne di Sant'Agata

    Riprendere il panetto di frolla, spolverare il piano di lavoro con della farina, stendere l’impasto fino a circa 2/3mm, con un coppa pasta formare dei cerchi adeguati allo stampo che si dovrà utilizzare

  5. Minne di Sant'Agata

    Foderare lo stampo scelto con i dischi di pasta frolla

  6. Minne di Sant'Agata

    Portare il forno ad una temperatura di 180°C. Prelevare la farcitura dal frigorifero e riempire le calotte adagiate negli stampi

  7. Minne di Sant'Agata

    Con un altro disco di pasta chiudere le calotte avendo cura di sigillare bene i punti di congiuntura al fine di ottenere un prodotto ben chiuso. Infornare in forno caldo e cuocere per circa 30/40 minuti e comunque fino alla completa cottura

  8. Minne di Sant'Agata

    Nel frattempo preparare la copertura delle “minne di Sant’Agata”. In un contenitore montare a neve l’albume con un pizzico di sale, quando inizierà ad assumere una buona consistenza aggiungere qualche goccia di limone e lo zucchero a velo. Proseguire fino ad ottenere un composto ben sodo e lucido

  9. Minne di Sant'Agata

    Raggiunta la cottura dei dolcetti, spegnere il forno ed attendere il loro raffreddamento prima di sfornarli. Eliminare il dolce dallo stampo

  10. Minne di Sant'Agata

    Immergere un pezzo alla volta nella glassatura e posizionarli su un piatto, completare mezza ciliegia candita. Lasciare asciugare la glassa in frigorifero almeno 3/4 ore prima di servirle. Le deliziose “Minne di Sant’Agata” sono pronte per deliziarvi …

  11. Minne di Sant'Agata

Paola ti consiglia …

… sai che:

– è possibile utilizzare lo zucchero a velo vanigliato per la glassatura

– il tempo di riposo dopo la glassatura serve per addensare la stessa

– conservare i dolci in contenitore idoneo e protetto

– conservare in frigorifero

– si mantengono per un paio di giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.