Crea sito

Impastoiata

Impastoiata, antico piatto umbro appartenente alla tradizione contadina del luogo. Preparazione semplice, realizzata con pochi ingredienti che rendono questo piatto a dir poco squisito

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

Polenta
  • 500 gPolenta
  • 2 lAcqua
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Fagioli al sugo

  • 300 gFagioli
  • 100 gGuanciale (o lardo)
  • MezzaCipolla
  • q.b.Sedano
  • MezzaCarota
  • 300 mlPassata di pomodoro

Strumenti utilizzati

  • Pentola
  • Tegame
  • Cucchiaio di legno
  • Tritatutto

Preparazione della “impastoiata”

  1. Risotto con crema di zucca e fagioli

    E’ possibile utilizzare fagioli secchi, freschi, surgelati o in scatola. Se si scelgono i fagioli secchi fare un ammollo di 12 ore e seguire con la cottura in acqua non salata fino al raggiungimento della giusta consistenza.

  2. Portare a bollore dell’acqua salata con l’aggiunta di olio evo, stemperare poco alla volta la farina di mais al fine di evitare la formazione di grumi. Cuocere la polenta e lasciarla leggermente morbida.

  3. Tritare del guanciale o lardo con un pezzetto di cipolla, sedano e carota, appassire dolcemente in un largo tegame con un filo d’olio evo, aggiungere i fagioli cotti e la passata di pomodoro. Cuocere per circa 20 minuti, volendo si può aggiungere un pizzico di pepe.

  4. I nostri fagioli al sugo sono pronti

  5. Versare la polenta mordida in una capiente ciotola e affiancare con i fagioli al sugo e se si gradisce aggiungere una buona spolverata di pecorino grattugiato. Un piatto unico dal gusto straordinario da provare assolutamente

Paola ti consiglia …

… sai che:

– è possibile utilizzare fagioli borlotti, cannellini, rossi, neri …

– è possibile utilizzare polenta istantanea

– lasciare la polenta morbida

– è possibile integrare i due composti

– l’aggiunta di pecorino è facoltativo

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.