Seppie con zucca

Seppie con zucca, una preparazione d’effetto grazie alla insolita realizzazione con una delicata farcia alla zucca … pochi ingredienti per un qualcosa di straordinario

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g seppie (Pulite)
150 g patate
150 g zucca
1 uovo
40 g Parmigiano Reggiano DOP
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Passaggi

Preparazione delle “Seppie con zucca”

Pulire da ogni eventuale parte di scarto le seppie, eliminare i ciuffi e utilizzarli per altra preparazione. Tagliare in piccoli pezzi le seppie.

Eliminare ogni eventuale parte di scarto da patate e zucca, tagliarle in piccoli pezzi. In un tegame versare dell’olio evo, appassire un piccolo trito di cipolla, stufare patate e zucca fino a raggiungere la loro cottura, salare.

Con l’aiuto di un tritatutto frullare la seppia ben asciutta fino a ridurla a una crema. Aggiungere un pizzico di sale e pepe mescolare e tenere da parte.

Il composto di patate e zucca dovrà essere molto asciutto e freddo, schiacciare con i rebbi di una forchetta fino a ridurre in purea, aggiungere l’uovo battuto, il parmigiano, il pepe. La farcia è pronta.

Ungere leggermente uno stampo per muffin, foderare la cavità con la seppia frullata. Tenere da parte della seppia da utilizzare successivamente per coprire la preparazione.

Riempire con la farcitura, premendo leggermente per evitare eventuali vuoti.

Portare il forno a 180°C. Ricoprire con le restanti seppie. Premere il composto per meglio compattare. Cuocere per 30 minuti in forno caldo. Tenere la superficie coperta con un foglio di carta forno.

Fare raffreddare prima di eliminare lo stampo, sistemare le monoporzioni in un piatto da portata.

Le nostre cupole di seppia con zucca sono pronte per essere assaggiate, si possono gustare al naturale o condite con un filo d’olio evo e limone.

Paola ti consiglia
– le seppie in cottura perdono i loro liquidi, pertanto eliminare la parte liquida
– ottimo anche con una farcia di piselli
– per una cottura più croccante non coprire con la carta forno
– condire con olio e limone
– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.