Crea sito

Vellutata di baccelli di fave

Vellutata di baccelli di fave è una gustosa crema ricavata dai baccelli di fave o piselli, ottima per zuppe o risotti, puoi preparare la conserva e metterla in dispensa e quando vuoi è subito pronta all’uso … per non buttare mai niente utilizza l’arte del recupero

Vellutata di baccelli di fave
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 minuti + sterilizzazione 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Scorze di fave
  • Pomodori
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolle 1
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Vellutata di baccelli di fave

    Procediamo con lo sbucciare le fave fresche, raccogliere le fave in una fondina per poi gustarle con un buon pecorino e salame oppure per preparare una buon piatto di Pasta con fave e carciofi . Dalle bucce eliminare il picciolo e il filamento. Lavare bene i baccelli.

  2. Vellutata di baccelli di fave

    La stessa operazione si può adottare per i piselli freschi. Porre sulla fiamma una capiente pentola di acqua salata, aggiungere i baccelli di fave o piselli, i pomodori, l’aglio, la cipolla. Cuocere per circa 30 minuti o perlomeno fino alla completa cottura del baccello.

  3. Vellutata di baccelli di fave

    Con l’aiuto di un passaverdura procedere a passare i baccelli ormai teneri, avendo cura di eliminare man mano le parti più dure. Aggiustare la densità della vellutata con il liquido di cottura dei baccelli. Il prodotto è già pronto all’uso, volendo si può invasare la vellutata di fave o piselli in vasetti sanificati rispettando le norme vigenti, chiudere bene il vasetto e procedere alla sterilizzazione. In una capiente pentola posizionare sul fondo un panno, adagiare al suo interno i vasetti, ricoprire con acqua fredda e portare al bollore. Spegnere la fiamma a 30 minuti dal bollore. Il tegame deve essere coperto con il suo coperchio.

  4. Vellutata di baccelli di fave

    Riporre in dispensa la vellutata di baccelli di fave o piselli.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Se desideri puoi seguire la mia pagina su Facebook: https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Ti potrebbe interessare anche:

    Pomodori secchi

    Essenza di pomodoro

    Conserva “Cavolo cappuccio”

    Olive intaccate

    Olive schiacciate

    Olive schiacciate

    Peperoncino piccante macinato

    Sale aromatizzato

    Burro fatto in casa

    Olio santo o olio piccante

     

Note

… sai che:

  • … per non buttare nulla
  • dai baccelli di fave e piselli si ottiene un ottima crema
  • i baccelli delle fave risultano più tenere rispetta ai baccelli dei piselli
  • se dovesse avanzare del brodo di cottura dei baccelli si può utilizzare per altre preparazioni
  • il prodotto è già pronto all’uso
  • si può ottenere una buona conserva sterilizzando la vellutata in vasetti
  • rispettare le norme vigenti nella sanificazione dei vasetti e capsule
  • preferire contenitori di piccole dimensioni
  • qualora il prodotto presentasse imperfezioni di conservazione eliminare immediatamente
  • ottimo per il consumo di vellutate o risotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.