Crea sito

Crescione romagnolo

Crescione romagnolo racchiude tutta la bontà della sua farcitura che può variare a seconda dei gusti. È considerato un prodotto tipico di grande bontà e soprattutto di grande semplicità nel prepararlo …

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 500 gFarina
  • 130 gStrutto
  • 200 mlAcqua
  • 1 cucchiainoBicarbonato
  • q.b.Sale

Strumenti utilizzati

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Coltello
  • Padella
  • Piatto
  • Pellicola per alimenti

Preparazione del “crescione romagnolo”

  1. Versare la farina setacciata sulla spianatoia, praticare una conca centrale, aggiungere lo strutto morbido, il bicarbonato, il sale, aggiungere l’acqua gradualmente integrando tutti gli ingredienti fino a formare un panetto ben compatto, avvolgere con pellicola alimentare e fare riposare circa 30 minuti

  2. Infarinare il piano da lavoro e stendere parte dell’impasto in un sfoglia sottile, ricavare un disco con un diametro di circa 15 cm e farcire:

    suggerimenti: pomodoro, prosciutto cotto, mozzarella ricotta e spinaci cipolla e tonno peperone e salsiccia

    Inumidire con acqua e sigillare bene i bordi

  3. Scaldare bene una larga padella antiaderente e solo quando è ben calda adagiarvi il crescione romagnolo, portare a cottura da ambo i lati

  4. Esaurire i pezzi a disposizione e gustare ben caldi i deliziosi crescioni farciti

Paola ti consiglia …

… sai che:

– puoi sostituire lo strutto con olio o burro

– lo strutto va tenuto a temperatura ambiente per essere più maneggevole

– la farcitura è a tua scelta

– il crescione romagnolo è una piadina sigillata

– gustare calda

– conservare in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.