Crea sito

Pane, salame, pecorino e fave

Pane, salame, pecorino e fave, bontà assoluta ad ogni boccone, prepara un buon pane casereccio e trasformalo in qualcosa di eccezionale …

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
487,40 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 487,40 (Kcal)
  • Carboidrati 49,81 (g) di cui Zuccheri 2,26 (g)
  • Proteine 22,06 (g)
  • Grassi 22,34 (g) di cui saturi 7,57 (g)di cui insaturi 5,59 (g)
  • Fibre 4,73 (g)
  • Sodio 2.543,54 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la preparazione

  • 500 gsemola rimacinata di grano duro
  • 300 mlacqua
  • 5 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 15 gsale

Farcitura

  • 300 gsalame
  • 150 gpomodori
  • 200 gpecorino sardo
  • 200 gfave (Fresche e sbucciate)
  • 10 gsale
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe nero
  • q.b.origano
Ti può essere utile visionare gli strumenti utilizzati per la preparazione della ricetta

Preparazione del “pane, salame, pecorino e fave”

  1. Sciogliere il lievito di birra fresco in 100 ml di acqua tiepida. Versare in una ciotola la quantità indicata di farina, olio evo, lo zucchero, il lievito di birra sciolto, la restante acqua e il sale. Integrare e lavorare bene tutti gli ingredienti. Ungere con olio una ciotola di vetro, riporvi l’impasto e fare lievitare in forno spento con la sola luce accesa (30°C) per 6/8 ore o comunque fino al raddoppio, coprire la ciotola con pellicola alimentare bucherellata.

  2. Foderare con carta forno una teglia o leccarda. Con l’impasto preparato formare delle palline da circa 150 g, adagiarle sulla teglia in modo distanziato, coprire con pellicola alimentare unta e riporre nuovamente in forno con la sola luce accesa per circa 2 ore.

  3. Portare il forno a 200°C e in formare il pane per circa 25 minuti o perlomeno fino a cottura, il profumo che si diffonderà sarà invitante ma devi ancora aspettare.

  4. In una ciotola preparare il condimento con olio evo, sale, pepe, origano, emulsionare. Tagliare la base del panino e condire con l’emulsione preparata, adagiarvi il pomodoro affettato, le fave tenere, il salame e il pecorino fresco affettato sottilmente.

  5. Della calotta superiore del panino tagliare un cerchio centrale formando così una sorta di anello, condire il pane e adagiarlo sull base, riempire la cavità con gli stessi ingredienti, coprire con il pezzo tagliato. Il nostro gustosissimo panino è pronto …

Paola ti consiglia …

… sai che:

– la doppia lievitazione è necessaria

– ungere la pellicola di copertura al fine di evitare di attaccarsi all’impasto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.