Crea sito

Cozze in pastella

Cozze in pastella, ottime se servite con maionese e peperoncino, come antipasto o secondo piatto, un successo assicurato …

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
633,02 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 633,02 (Kcal)
  • Carboidrati 22,65 (g) di cui Zuccheri 0,54 (g)
  • Proteine 12,39 (g)
  • Grassi 55,89 (g) di cui saturi 6,39 (g)di cui insaturi 44,56 (g)
  • Fibre 3,47 (g)
  • Sodio 1.214,17 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la preparazione

  • 1 kgcozze
  • 150 gfarina
  • 130 mlbirra
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 300 mlolio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti utilizzati

  • Tegame
  • Ciotola
  • Carta assorbente
  • Cucchiaio

Preparazione delle “cozze in pastella”

  1. Dopo aver lavato accuratamente le cozze, farle aprire in tegame coperto. Spegnere appena aperte, fare raffreddare.

  2. Recuperare i mirtilli in un ciotola.

  3. Preparare una densa pastella con farina, birra, prezzemolo tritato,un cucchiaino di olio evo, sale, pepe ed eventualmente del liquido di cottura delle cozze.

  4. Versare in una padella di piccole dimensioni dell’olio per una frittura profonda, immergere le cozze nella densa pastella e friggerle in olio caldo, fare sgocciolare l’eccesso di unto su carta assorbente.

  5. Le nostre cozze in pastella sono pronte per essere gustate, puoi aggiungere del limone oppure gustarle con della maionese piccante.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– per intensificare il gusto della pastella puoi aggiungere un piccolo trito di cipollotto fresco

– nel bisogno aumentare o diminuire la quantità di pastella

– la pastella deve avvolgere il mitillo

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.