Ravioli di ricotta e spinaci

Ravioli di ricotta e spinaci, una sfoglia di pasta fresca racchiude il connubio perfetto di ricotta e spinaci … semplici passaggi per una preparazione di grande soddisfazione

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
251,92 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 251,92 (Kcal)
  • Carboidrati 29,21 (g) di cui Zuccheri 0,63 (g)
  • Proteine 10,62 (g)
  • Grassi 10,39 (g) di cui saturi 5,23 (g)di cui insaturi 2,54 (g)
  • Fibre 1,62 (g)
  • Sodio 472,95 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la preparazione

Pasta
  • 300 gsemola rimacinata di grano duro
  • q.b.acqua
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Ripieno

  • 300 gricotta
  • 200 gspinaci
  • 1 spicchioaglio
  • 20 gburro
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.noce moscata
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione dei “ravioli di ricotta e spinaci”

  1. Su una spianatoia o tappetino versare la semola, praticare una conca centrale aggiungere l’olio evo e tanta acqua sufficiente a formare un panetto compatto. Coprire la pasta con un canovaccio umido e fare riposare 30 minuti.

  2. Nel frattempo scottare gli spinaci freschi o surgelati ed eliminare i liquidi. In un tegame versare il burro e appassire uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima, insaporire la verdura nel burro, eliminare l’aglio e fare raffreddare. In un tritatutto versare gli spinaci e ridurli in crema, aggiungere la ricotta fino ad integrarla totalmente, unire il parmigiano grattugiato, un pizzico di pepe nero macinato e un accenno di noce moscata. Il ripieno è pronto.

  3. Stendere con il mattarello la pasta sul piano infarinato fino a ottenere una sfoglia sottile, altrimenti utilizzare la macchina tira pasta. Con l’aiuto di un cucchiaino distribuire la farcitura in modo distanziato.

  4. Inumidire i bordi per facilitare la chiusura. Richiudere con la pasta, fare delle pressioni partendo dal dietro del raviolo andando verso l’apertura in modo da eliminare l’eventuale formazione di aria.

  5. Con uno stampo tondo o quadrato forgiare i ravioli.

  6. Disporre i ravioli ben infarinati su un piano ad asciugare.

  7. Cuocere i ravioli di ricotta e spinaci in acqua salata e ripassarli nel tegame con burro fuso e salvia oppure condire con una semplice passata di pomodoro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.