Hamburger di carne

Hamburger di carne fatto in casa, dal sapore che vuoi tu, pochi e selezionati ingredienti lo rendono speciale … Solitamente si realizzano con una macinato scelto di manzo, magari appena macinato dal tuo macellaio di fiducia ma comunque un taglio di carne scelta e magra. Alla carne si possono aggiungere aromi e spezie a piacimento ma che comunque influiranno sul sapore finale. Come base si uniscono alla carne sale, pepe e parmigiano ma sono ottimi anche con l’aggiunta di spezie. I burger vengono poi pressati con un apposito strumento e posti subito alla cottura in padella o sulla piastra. Li puoi gustare con un insalata di stagione, patatine fritte e maionese. Non esiste una vera e propria ricetta perfetta ma ci sono piccoli accorgimenti da seguire, scegliere la carne giusta è importante per la riuscita finale. Con la carne di manzo o vitello si otterrà un hamburger più morbido rispetto a quello preparato con carne di maiale, pollo o tacchino che saranno più asciutti. Buona anche la preparazione con manzo e salsiccia o pasta di salame. È consigliabile non superare mai i 2 cm di altezza al fine di ottenere una cottura più croccante esternamente e morbida all’interno. Una volta assaporato l’hamburger di cane preparato in casa sarà difficile tornare al classico hamburger.

Hamburger di carne
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

500 g manzo
40 g parmigiano grattugiato
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. prezzemolo tritato

Strumenti

e link utilizzati nella ricetta

Passaggi

per la preparazione

Tritare finemente il prezzemolo, aggiungere il trito in una ciotola con sale, pepe macinato e parmigiano grattugiato, mescolare.
Unire il macinato di carne scelto ed integrare tutti gli ingredienti. Utilizzare una pressa per dare forma ai vostri gustosi hamburger.
I nostri hamburger di carne sono pronti per essere cucinati o conservati in freezer in un confezione idonea e protetta.

Paola ti consiglia

… sai che:

– aromatizzare a tuo gusto

– se non si cucinano subito è possibile porli in contenitori idonei e protetti in freezer

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.