Ravioli ai gamberi e burrata

Ravioli ai gamberi e burrata, il suo delicato ripieno è il vero protagonista di questi ravioli, una buona sfoglia di pasta fresca, una deliziosa farcia e una buona salsa al pistacchio … meraviglia

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

per la pasta
  • 300 gsemola
  • 3uova
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Ripieno

  • 200 gburrata
  • 400 ggamberi (Puliti)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1limone
  • q.b.burro

Condimento

  • 100 ggamberi
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 300 gpesto di pistacchi

Strumenti utilizzati

  • Spianatoia
  • Macchina per pasta
  • Coppapasta
  • Pentola
  • Tegame
  • Tritatutto

Preparazione dei “ravioli ai gamberi e burrata”

  1. Fare sgocciolare la burrata.

  2. In una padella mettere una noce di burro e cuocere i gamberi per 20 minuti, spegnere la fiamma, grattugiare un pochino di scorza di limone, salare e pepare.

  3. Preparare l’impasto per la pasta, coprire con un canovaccio e fare riposare 30 minuti.

  4. Nel frattempo frullare i gamberi e la burrata formando un saporito ripieno.

  5. Stendere un sfoglia sottile di pasta e posizionare il ripieno in modo equo e distanziato.

  6. Inumidire la pasta intorno alla farcia. Ripiegare la pasta sul ripieno, praticare una pressione lungo la piega, a seguire sui due lati del ravioli eliminando l’eventuale aria, infine sigillare l’ultimo lato.

  7. Ricontrollare il tutto e coppare la pasta con lo stampo scelto o con una rotella dentellata.

  8. In un largo tegame fondere il burro con un cucchiaio di olio, cuocere i gamberi per 20 minuti, spegnere la fiamma e aggiungere un accenno di scorza di limone, sale, pepe e pesto di pistacchio.

  9. Cuocere in acqua salata i ravioli per 15 minuti circa, scolare bene e unire alla salsa di condimento.

  10. I nostri deliziosi ravioli ai gamberi e burrata sono pronti … una vera prelibatezza

Paola ti consiglia …

… sai che:

– coprire la pasta da lavorare con un canovaccio umido per evitare di seccare la pasta

– una volta preparati i ravioli puoi cucinarli o conservarli in frigorifero fino all’utilizzo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.