Melanzane a scarpone

Melanzane a scarpone o melanzane a barchetta, gustoso piatto che appartiene alla cucina napoletana … semplici ingredienti creano un connubio perfetto di sapori e profumi fino a renderlo speciale.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la preparazione

2 melanzane
50 g olive nere
30 g capperi sotto sale
100 g pomodorini ciliegino
50 g provola
30 g mollica (di pane raffermo)
q.b. origano secco
2 foglie basilico
30 g pane grattugiato
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

e link utilizzati nella ricetta

Passaggi

Lavare i pomodorini, eliminare il picciolo dalle melanzane e dividerle a metà, eliminare la polpa interna e ricavare dei contenitori.

Con la polpa estratta ricavare dei dadini

In una padella versare dell’olio evo, rosolare uno spicchio d’aglio, aggiungere i pomodori tagliati in quarti friggere i dadini di melanzana, a seguire i pomodorini tagliati a pezzetti, i capperi dissalati, le olive a pezzetti, l’origano, il sale e pepe nero macinato, cuocere 10 minuti.



A fiamma spenta aggiungere il pane raffermo sbriciolato, la provola a cubetti, il basilico spezzettato, integrare gli ingredienti ed eventualmente regolare la consistenza con del pane grattugiato.

Farcire le barchette con l’impasto , sistemare gli scarponi in una teglia con olio e mezzo bicchiere d’acqua. Infornare a 180°C per 30 minuti.

Le nostre melanzane a scarpone sono pronte per essere gustate.

Buon appetito

Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

Se vuoi prova a seguire le mie pagine: https://www.facebook.com/unavitaincucina/

https://www.pinterest.it/paolaunavita/https://

http://www.instagram.com/paola.unavitaincucina/

Paola ti consiglia

… sai che:

– bagnare il pane e strizzarlo bene

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.