Aperitivo analcolico alla fragola

Aperitivo analcolico alla fragola dal profumo e sapore intenso, da gustare ben fresco magari accompagnato da stuzzicanti tramezzini, tartine … ottimo da servire ad un buffet o una cena tra amici

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana
57,58 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 57,58 (Kcal)
  • Carboidrati 14,88 (g) di cui Zuccheri 13,49 (g)
  • Proteine 0,37 (g)
  • Grassi 0,15 (g) di cui saturi 0,01 (g)di cui insaturi 0,10 (g)
  • Fibre 1,00 (g)
  • Sodio 5,60 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gFragole
  • 150 mlAcqua
  • 100 gZucchero
  • 1Succo di limone (e scorza)
  • 2Succo d’arancia (e scorza )
  • 200 mlgassosa (soda)

Preparazione

  1. Non eliminare le foglie, lavare e asciugare le fragole, solo dopo averle asciugate eliminare le foglie verdi.

  2. In un contenitore raccogliere le fragole tagliate a piccoli pezzetti, aggiungere un cucchiaio di zucchero preso dalla quantità indicata e il succo ricavato dalla spremitura di un limone. Mescolare bene e lasciare a riposo circa 20 minuti in modo che il succo di limone e lo zucchero agiscano sulle fragole. Nel frattempo preparare uno sciroppo composto da acqua, zucchero, scorza di limone e arancia con buccia edibile, portare il liquido a bollore. Fare raffreddare e filtrare.

  3. Versare in una caraffa le fragole con tutto il succo profumato ottenuto dal riposo della frutta. Con l’aiuto di un frullatore ad immersione ricavare una purea.

  4. Ricavare il succo dalle arance e aggiungerlo alle fragole. Coprire la caraffa con pellicola alimentare o con idonea capsula e riporre in frigorifero a raffreddare fino al momento dell’utilizzo. Tenere al fresco la gassosa che andrà aggiunta solo al momento di essere servita.

  5. Bagnare il bordo del bicchiere con del succo di limone o arancia, passare la parte umida nello zucchero e decorare con una fragola. Versare nei bicchieri l’aperitivo analcolico alla fragola ben fresco.

Paola ti consiglia

… sai che:  

– il picciolo delle fragole va eliminato dopo il lavaggio per impedire all’acqua di intaccare internamente il frutto

– cospargere i pezzetti di fragola con zucchero e limone permette al frutto di sprigionare maggiore gusto e profumo

– lo sciroppo profumato alle scorze di agrumi darà maggiore aroma alla bevanda

– la gassosa va aggiunta al momento del consumo per dare una nota di frizzantino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.