Crea sito

Calamarata con gamberi e crema di pistacchio

Calamarata con gamberi e crema di pistacchio, un primo dal gusto delicato e straordinario, i suoi ingredienti incontrandosi creano un esplosione di sapori da lasciare la voglia di ripetere l’esperienza del gustarla …

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 400 gcalamarata
  • 1 kggamberi
  • 300 gpesto di pistacchi
  • 250 gformaggio fresco spalmabile
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti utilizzati

  • Tegame
  • Pentola
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione della “calamarata con gamberi e crema di pistacchio”

  1. Eliminare i baffi ai gamberi, lavarli. In un largo tegame versare l’olio evo e appassire uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima, aggiungere i gamberi, coprire il tegame con il suo coperchio e cuocere per 20 minuti. Fare raffreddare prima di eliminare testa, budellino dorsale e carapace. Tagliare a pezzetti i gamberoni lasciandone intero 1 a commensale.

  2. Portare a bollore una pentola d’acqua salata per la cottura della pasta che dovrà essere al dente. Filtrare il fumetto di gamberoni, raccogliere il contenuto nel tegame e scaldare a fiamma dolce sciogliendo al suo interno il formaggio fresco cremoso.

  3. Dopo aver sciolto il formaggio, spegnere la fiamma e aggiungere i pezzetti di gamberi, il pesto di pistacchio e stemperare fino a fare amalgamare tutti gli ingredienti.

  4. Scolare la calamarata al dente e unirla alla salsa di condimento

  5. Aggiungere dell’acqua di cottura solo se la salsa di condimento lo richiede. Servire immediatamente la nostra calamarata cremosa e saporita.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– cuocere i gamberoni con testa e carapace al fine di ottenere un buon fumetto che sarà la base fondamentale del condimento

– filtrare il fumetto

– eliminare ai gamberi la testa, il budellino dorsale e il carapace

– il formaggio fresco spalmabile va sciolto a fiamma dolce

– il pesto di pistacchio va aggiunto a fiamma spenta

– aggiungere dell’acqua di cottura della pasta alla salsa di condimento solo se è necessario a rendere più fluida la crema

– servire immediatamente

Strumenti utili:

Pirofila da forno

https://www.amazon.it/dp/B00UMWZKME/?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_unavitaincucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.