Crea sito

Spaghetti ubriachi con polpo

Spaghetti ubriachi con polpo, un gustoso piatto di pasta con una riduzione al vino rosso e polpetti, un alchimia di profumi e sapori inebrianti pronti a soddisfare i palati più esigenti …

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
242,70 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 242,70 (Kcal)
  • Carboidrati 16,19 (g) di cui Zuccheri 0,75 (g)
  • Proteine 12,52 (g)
  • Grassi 12,39 (g) di cui saturi 3,93 (g)di cui insaturi 1,88 (g)
  • Fibre 1,28 (g)
  • Sodio 911,87 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la preparazione

  • 400 gspaghetti
  • 500 gpolpetti
  • 200 mlvino rosso
  • 30 gsedano
  • 30 gcipolla
  • 40 gcarote
  • 20 gprezzemolo tritato
  • 70 mlolio extravergine d’oliva
  • 30 gburro
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 15 gsale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.scorza di limone

Strumenti utilizzati

  • Pentola
  • Tegame
  • Tagliere
  • Coltello
  • Grattugia
  • Tritatutto

Preparazione degli “Spaghetti ubriachi con polpo”

  1. Dopo aver eliminato ogni eventuale parte di scarto dai polpetti ridurli in piccoli pezzi.

  2. Preparare un battuto di verdure eliminando ogni eventuale parte di scarto da sedano, carota e cipolla, tagliare in piccole parti e tritare finemente.

  3. In un largo tegame versare dell’olio evo e fare appassire dolcemente il battuto di verdure, aggiungere i polpetti a pezzetti e cuocere a tegame coperto per circa 20 minuti aggiungendo all’occorrenza e nella quantità necessaria del brodo vegetale o dell’acqua. Togliere il pesce dal tegame e tenere da parte. Unire al fondo di cottura il vino rosso e cuocerlo per 10 minuti. Nel frattempo cuocere gli spaghetti in acqua bollente e salata per la metà del tempo indicato sulla confezione per una cottura al dente, trasferire la pasta nel tegame del condimento e terminare la cottura nella riduzione di vino rosso, mescolare spesso permettendo così all’amido presente nella pasta di formare un invitante cremina, aggiungere il polpo.

  4. Dopo aver risottato gli spaghetti e raggiunto la cottura al dente, spegnere la fiamma, unire una noce di burro, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato finemente, il pepe nero macinato e un cucchiaino di scorza di limone con buccia edibile, mantecare la pasta lasciando il fondo di cottura morbido. Il nostro strepitoso piatto è pronto …

Paola ti consiglia …

… sai che:

– è possibile utilizzare un polpo di taglio superiore, nel caso aumentare i tempi di cottura

– il vino rosso e gli altri ingredienti devono raggiungere un riduzione giusta a velare la pasta

– prezzemolo tritato, parmigiano grattugiato, pepe, burro e scorza di limone vanno aggiunti a fiamma spenta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.