Patate e polpo

Patate e polpo, deliziosi cestini di patate con una saporita insalatina di polpo e aromi … per una presentazione d’effetto

Patate e polpo
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

per la preparazione

500 g polpo
400 g patate
100 g peperoni
50 g cipolla rossa di Tropea
1 limone (Scorza)
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. prezzemolo tritato
q.b. aceto
q.b. sedano

Strumenti

e link utilizzati nella ricetta

Passaggi

per la preparazione

Dopo aver eliminato eventuali parti di scarto dal polpo lessarlo in acqua. Una volta cotto ridurre la parte necessaria alla preparazione in piccolissimi pezzi. Con il liquido di cottura e del pesce puoi preparare un ottimo risotto.

Scegliere delle patate di media grandezza perché fungeranno da cestino. Consiglio una cottura a vapore perché assorbono meno acqua e mantengono maggiore consistenza, dopo circa 30 minuti verificare la cottura e fare raffreddare.

Nel frattempo versare in una ciotola dell’aceto di vino bianco stemperato con un paio di cucchiai di acqua, mettere a bagno in questa soluzione della cipolla rossa affettata sottilmente e delle striscioline sottili di peperone e il sedano lasciare in ammollo almeno 30 minuti.

Tagliare a metà le patate avendo cura di non romperle, svuotare il suo interno creando una sorta di conca, sbriciolare la parte eliminata in una ciotola, aggiungere il polpo in piccoli pezzetti, sgocciolare dalla marinata ed unire la cipolla, il peperone e il sedano, una leggera grattugiata di scorza di limone, il prezzemolo finemente tritato, sale, pepe, olio evo e per dare un gradevole tocco di acidità un pochino di marinata, mescolare e lasciare insaporire un pochino prima di farcire i cestini di patate.

Ed ecco pronti i nostri cestini di patate e polpo, una vera bontà.

Buon appetito

Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

Se vuoi prova a seguire le mie pagine: 

https://www.facebook.com/unavitaincucina/

https://www.pinterest.it/paolaunavita/

https://www.instagram.com/paola.unavitaincucina/

Ti potrebbe interessare

Parmigiano al basilico

Canapè con pera e gorgonzola

Paola ti consiglia

… sai che:

– la farcitura deve essere tagliata in piccoli pezzetti

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.