Crea sito

Pasta matta

Pasta matta è una semplice preparazione di base realizzata con olio che la rende perfettamente elastica, solitamente è utilizzata per realizzare strudel dolci e di verdure oppure deliziose torte salate. La pasta matta può essere preparata con anticipo e conservata in freezer per poi essere utilizzata in un secondo momento…

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 250 gFarina
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioAceto di vino bianco
  • 100 mlAcqua
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 pizzicoBicarbonato

Strumenti utilizzati

  • Ciotola
  • Mattarello
  • Cucchiaio

Preparazione della “pasta matta”

  1. Versare su un piano da lavoro la quantità indicata di farina, praticare una conca interna ed aggiungere l’olio evo, l’aceto di vino bianco, un pizzico di bicarbonato, il sale e l’acqua che andrà aggiunta e integrata gradualmente fino al suo totale assorbimento.

  2. Lavorare a lungo l’impasto fino a renderlo ben compatto e uniforme. Avvolgere il panetto formato con una pellicola alimentare e riporre in frigorifero a riposare almeno 30 minuti. Questo passaggio si può considerare importante per avere una base riposata ed elastica.

  3. Il nostro speciale impasto è pronto per preparare numerevoli ricette, ottimo lo strudel di mele , torte salate, rustici e tanto altro …

Paola ti consiglia …

… sai che:

– la pasta matta è simile alla pasta briseè (dove si utilizza il burro)

– non si aggiunge alcun lievito

– è possibile prepararla con anticipo e conservarla in freezer per le successive preparazioni

conserva in contenitore idonei e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.