Pipi chini

Pipi chini ovvero peperoni ripieni, una gustosa preparazione tradizionale spesso presente nelle tavole calabresi … La ricetta varia in base al luogo di provenienza, infatti c’è la versione ripiena di carne e provola o con la mortadella oppure la versione più classica con il pangrattato ben condito. La ricetta predilige i peperoni di piccoli dimensioni come i topepo tondi dal gusto dolce e ben digeribili, infatti non sarebbe la stessa cosa con i più comuni peperoni. In Calabria se ne consumano in grande quantità e si servono come antipasto o secondo piatto, a colazione o a merenda, insomma piacciono davvero molto.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
152,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 152,10 (Kcal)
  • Carboidrati 14,30 (g) di cui Zuccheri 4,32 (g)
  • Proteine 5,73 (g)
  • Grassi 7,74 (g) di cui saturi 2,86 (g)di cui insaturi 0,87 (g)
  • Fibre 2,21 (g)
  • Sodio 781,27 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la preparazione

  • 800 gpeperoni (12 Topepo)
  • 150 gpangrattato
  • 80 gpecorino (Grattugiato)
  • 50 gprovola
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale

Strumenti utilizzati

Preparazione dei “pipi chini”

  1. Lavare e asciugare i topepo, eliminare la calotta superiore e privare il peperoni dai semi interni.

  2. In una fondina raccogliere il pangrattato, il pecorino grattugiato, la provola tagliata a piccoli cubetti, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato va aggiunto solo se si gradisce, olio evo, sale e acqua a sufficienza a rendere il ripieno morbido.

  3. Riempire i piccoli peperoni con la farcitura preparata, premere bene il ripieno.

  4. Ungere una teglia da forno, sistemare i pipi chini, versare un filo d’olio evo sulla superficie e infornare a forno caldo a 180° per 30 minuti circa.

  5. I nostri pipi chini alla calabrese sono pronti, fare riposare prima di gustarli … dimenticavo di dirvi che il giorno dopo sono ancora più buoni.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– la quantità di ripieno è indicativo, qualora fosse scarso ripetere l’operazione in minor peso

– ottimi anche il giorno successivo

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.