Crea sito

Chiacchiere bicolore

Chiacchiere bicolore, doppio gusto per tanta bontà e croccantezza …

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 300 gFarina
  • 60 gZucchero
  • 40 gBurro
  • 30 gCacao amaro in polvere
  • q.b.Scorza d’arancia
  • 3 cucchiaiGrappa
  • 1 cucchiainoLievito chimico in polvere
  • q.b.Sale
  • 2Uova
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Olio di semi di girasole

Strumenti utilizzati

  • Spianatoia
  • Macchina per pasta
  • Coltello
  • Setaccio
  • Padella
  • Carta assorbente
  • Piatto
  • Pellicola per alimenti

Preparazione delle “Chiacchiere bicolore”

  1. Chiacchiere al cacao

    Su una spianatoia versare la farina setacciata, aggiungere un pizzico di sale, lo zucchero, il lievito in polvere, la scorza d’arancia edibile grattugiata, miscelare tutte le polveri, proseguire aggiungendo il burro morbido, la grappa, le uova battute. Impastare fino a formare un panetto ben lavorato. Dividere l’impasto in due parti, unire il cacao amaro ad una parte dell’impasto. Formare due panetti, avvolgere in pellicola alimentare e lasciare a riposo per 30 minuti.

  2. Dai panetti prelevare delle parti che andranno tirate in una spessa sfoglia con l’aiuto della macchina per la pasta

  3. Dopo aver tirato sia le sfoglie bianche che al cacao ricavare delle lunghe strisce alte circa 1 cm, affiancare le strisce alternandole pressando sui punti di congiuntura

  4. Passare la sfoglia bicolore nella macchina in modo di sigillare meglio le congiunture, successivamente ripassare tirando la sfoglia nel giusto spessore per la realizzazione finale. Con un rotella dentellata ricavare le forme.

  5. In un tegame versare dell’olio per frittura, scaldare a fiamma media l’olio e friggere poco alla volta le chiacchiere bicolore. Fare sgocciolare l’eccesso di unto su carta assorbente. Adagiare le buonissime chiacchiere bicolore su un piatto da portata e spolverizzare con lo zucchero a velo

Paola ti consiglia:

… sai che:

– puoi sostituire il burro con lo strutto

– la grappa può essere sostituita con altro liquore

– sigillare bene i punti di congiuntura

– friggere in olio caldo e profondo

– conservare in contenitore idoneo e protetto

– si mantengono per più giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.