Crea sito

Tagliatelle all’uovo

Tagliatelle all’uovo sono una deliziosa pasta fresca preparata interamente da farina e uova, ideale per accogliere sughi semplici, ragù di carne, salse e verdure …

Tagliatelle all'uovo
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Semola di grano duro rimacinata 500 g
  • Uova 5
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Tagliatelle all'uovo

    Versare su un piano da lavoro la quantità indicata di semola.

  2. Tagliatelle all'uovo

    Praticare una conca all’interno della farina e sgusciare le uova, aggiungere l’olio e procedere con l’impasto delle tagliatelle.

  3. Tagliatelle all'uovo

    Lavorare bene e energicamente gli ingredienti fino a formare un impasto sodo e compatto. Coprire con un telo umido e lasciare a riposo almeno una ventina di minuti.

  4. Tagliatelle all'uovo

    Lavorare sempre su un piano bene infarinato. Dividere l’impasto ottenuto e riposato in quantità idonee a realizzare le tagliatelle.

  5. Tagliatelle all'uovo

    Con l’aiuto di “nonna papera” o “macchinetta per la pasta” tirare delle sfoglie di pasta. Le sfoglie vanno ripassate più volte nella macchina partendo da uno spessore 2 arrivando ad uno spessore 4. Terminare la quantità di pasta a disposizione lasciando le sfoglie infarinate ad asciugare leggermente su una tovaglia.

  6. Tagliatelle all'uovo

    Tirare le sfoglie con nonna papera. Se non si dispone della macchinetta per la pasta stendere l’impasto su un piano ben infarinato e tirarle con l’aiuto di un mattarello. Infarinare la sfoglia e arrotolarla su se stessa. Formato il cilindro tagliare il rotolo formato dallo spessore desiderato.

  7. tagliatelle

    Man mano che si realizzano le tagliatelle adagiarli in modo ordinato su una cesta di vimine o tovaglia. Si può procedere immediatamente alla cottura in acqua salata per un massimo di 10 minuti.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Se vuoi segui la mia pagina FACEBOOK: https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Ti potrebbe interessare anche

    Pasta fresca: Tagliatelle paglia e fieno

    Tagliolini di pasta fresca al nero di seppia

    Maccheroni al ferro

    Spaghetti alla chitarra

    Le orecchiette

    Malloreddus

     

Note

… sai che:

  • non salare l’impasto
  • lavorare su un piano sempre infarinato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.