Crea sito

Spaghetti con zucchine, gamberetti e pistacchio

Spaghetti con zucchine, gamberetti e pistacchio piatto dal sapore delicato

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Spaghetti N°5 400 g
  • Gamberetti 300 g
  • Zucchine 4
  • granella di pistacchio 2 cucchiai
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Brodo vegetale 1 l

Preparazione

Preparazione

  1. Lavare, asciugare, spuntare e affettare a rondelle le zucchine. Porre sulla fiamma un largo tegame con l’olio evo, a olio caldo friggere a fuoco medio le fettine di zucchina.  Raggiunta la cottura tenere da parte. Nella stessa padella cuocere per 10 minuti i gamberetti precedentemente puliti e privati da eventuali parti di scarti e dal budellino. Sfumare i crostacei con un bicchiere di vino bianco. Dopo l’evaporazione del vino allungare il fondo di cottura con il brodo vegetale (caldo e filtrato) e al raggiungimento del bollore aggiungere la quantità di spaghetti, mescolare molto bene permettendo agli spaghetti di cuocersi in modo uniforme aggiungendo solo all’occorrenza  il brodo vegetale caldo. Aggiustare di sale. Spegnere la fiamma, mantenendo il fondo di cottura morbido e gli spaghetti al dente. Aggiungere alla pasta le fettine di zucchina e la granella di pistacchio. Mescolare delicatamente permettendo a tutti gli ingredienti di integrarsi al meglio. Versare gli spaghetti con gamberetti e zucchine in singole porzioni. Sbriciolare su ogni piatto un leggero trito di pistacchio.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Spaghetti alla carbonara

    Spaghetti con crema di carciofi

    Linguine con mazzancolle

    Linguine con pesce spada

    Linguine con vongole e pomodorini

     

     

Note

… sai che:

  • cuocere i gamberetti nel fondo di cottura delle zucchine darà al crostaceo un gusto particolare
  • ricordati di fare evaporare la parte alcolica del vino prima di aggiungere gli spaghetti
  • cuoci direttamente nello stesso tegame gli spaghetti avendo l’accortezza di mescolare spesso nei primi minuti, la pasta rilascerà il suo amido rendendo leggermente cremoso il suo fondo morbido
  • l’aggiunta della granella di pistacchio donerà croccantezza al piatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.