Crea sito

Spaghetti alla san giovanella

Spaghetti alla san giovanella sono un primo piatto molto gustoso e semplice che si prepara veramente in pochissimo tempo … giusto il tempo della cottura degli spaghetti. Preparazione estremamente facile ciò  toglie nulla alla sua bontà …

https://www.facebook.com/unavitaincucina/
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Spaghetti N°5 400 g
  • Pomodorini ciliegino 600 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Lavare, asciugare e privare da eventuali parti di scarto i pomodorini ciliegino. Dividerli a metà raccogliendo il prodotto in una ciotola.

  2. https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Porre sulla fiamma una pentola di acqua salata per la cottura degli spaghetti che dovrà essere al dente. Nel frattempo, in un largo tegame versare generosamente dell’olio evo e rosolare dolcemente uno spicchi d’aglio privato di pellicina e anima. Versare i ciliegni e procedere alla cottura a fiamma media. Eliminare l’aglio. Salare.

  3. https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Cuocere gli spaghetti molto al dente e terminare la loro cottura nel tegame dei ciliegini. Conservare un pochino d’acqua di cottura della pasta da utilizzare solo se fosse necessario per allungare il fondo del condimento. Spezzettare delle foglie di basilico nella preparazione, mescolare e servire immediatamente. Se gradisci puoi aggiungere del peperoncino piccante. Piatto semplice e molto gustoso.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Se ti piace segui la mia pagina: https://www.facebook.com/unavitaincucina/

    Ti potrebbe interessare anche:

    Spaghetti con crema di zucchine e salmone

    Spaghetti con acciuga

    Spaghetti con broccoletti e pomodorini

    Spaghetti con mollica e acciughe

    Spaghetti alla nerano

     

Note

… sai che:

  • scolare gli spaghetti molto al dente termineranno la cottura insieme al condimento
  • conservare l’acqua di cottura della pasta da utilizzare solo all’occorrenza
  • mantenere il fondo del condimento morbido
  • è facoltativo l’aggiunta del peperoncino
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.