Crea sito

Gnocchi ripieni di ricotta e spinaci

Gnocchi ripieni di ricotta e spinaci, una preparazione ricca di gusto con un invitante ripieno che conquisterà tutti …

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 1 kgPatate
  • 300 gFarina
  • 1uovo
  • q.b.Sale
  • 200 gSpinaci
  • 300 gRicotta
  • 4 cucchiaiParmigiano reggiano
  • q.b.Burro
  • q.b.Salvia
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Noce moscata

Strumenti utilizzati

  • Pentola
  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Schiacciapatate
  • Coltello
  • Piatto

Preparazione degli “gnocchi ripieni di ricotta e spinaci”

  1. Per preparare gli gnocchi ripieni di ricotta e spinaci per prima cosa dobbiamo lavare le patate a pasta bianca, porle in ebollizione e portarle a cottura. Ancora calde vanno sbucciate e con l’aiuto di uno schiacciapatate ridurle in purea. A questo punto lasciamo raffreddare. Nel frattempo nettiamo dagli eventuali scarti gli spinaci e lavarli bene, scottarli in acqua salata la verdura. Sgocciolare completamente la parte liquida degli spinaci. In una padella rosolare nel burro uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima, aggiungere gli spinaci che andranno mescolati giusto il tempo d’insaporirsi. Fare raffreddare. Gli spinaci andranno frullati in un mixer creando una purea. In un contenitore di vetro porre la ricotta preventivamente sgocciolata e setacciata, aggiungere la purea di spinaci, il sale, noce moscata e parmigiano. Amalgamare bene il composto e lasciarlo a riposo. Alle patate schiacciate aggiungiamo la farina, il sale, la noce moscata, l’uovo, impastare velocemente ( non lavorare troppo l’impasto deve ben amalgamarsi rapidamente). Formare un grosso panetto. Infarinare le  mani e il piano di lavoro, staccare un piccolo pezzetto d’impasto che andrà appiattito, porlo sul palmo della mano e con l’aiuto di un cucchiaino inserire al suo centro il ripieno di ricotta e spinaci, richiudere con lo stesso impasto formando una pallina di media grandezza.

  2. Le palline di gnocchi ripieni devono essere ben infarinati e adagiati su un telo ad attendere la cottura. A seconda della grandezza si otterranno circa 40 pezzi. Portare dell’acqua salata in ebollizione per lessare gli gnocchi.

  3. In una larga padella mettere a fondere abbondante burro con delle foglie di salvia, lasciare sfrigolare. Gli gnocchi sono pronti quando vengono a galla, con l’aiuto di un mestolo forato trasferirle man mano nel profumato burro fuso.  

  4. Trasferire i gustosi gnocchi ripieni di ricotta e spinaci nei singoli piatti … la sua bontà ti sorprenderà

Paola ti consiglia …

… sai che:

– preferire le patate a pasta bianca o rossa, in quanto più farinose e ricche di amido pertanto adatte, per preparare gli gnocchi

– per facilitare il lavoro è meglio schiacciare le patate da calde ma la preparazione degli gnocchi va fatta a freddo per non compromettere la riuscita

– avere mani e piano lavoro sempre infarinate perchè l’impasto è appicicoso

– consumare ben caldi e con parmigiano grattugiato

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.