Crea sito

Spaghetti alla nerano

Spaghetti alla nerano, un gustoso primo piatto tipico della cucina campana, è una preparazione ricca di sapore e profumo, i suoi semplici ingredienti rendono il piatto speciale e veloce da preparare. Il tocco in più è donato dal provolone del Monaco, un formaggio particolarmente saporito a pasta filante tipico del luogo …

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 350 gSpaghetti N°5
  • 600 gZucchine
  • 150 gProvolone
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Basilico
  • 50 gParmigiano reggiano
  • 50 gPecorino
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti utilizzati

  • Pentola
  • Tegame
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Piatto

Preparazione degli “spaghetti alla n’erano”

  1. Lavare, asciugare, spuntare e affettare le zucchine a disposizione.

  2. In una larga padella aggiungere abbondante olio evo e friggere le fettine di zucchina tagliate sottili da ambo i lati. Salare. Man mano che le zucchine hanno acquistato la doratura giusta raccoglierle in un piatto.

  3. Porre sulla fiamma una pentola di acqua salata per la cottura degli spaghetti. Grattugiare il provolone con una grattugia a lame grosse. Preparare il parmigiano e il pecorino grattugiati.

  4. Gli spaghetti dovranno cucinare la metà del tempo indicato per una cottura al dente. Nel frattempo, nel tegame della cottura delle zucchine rosolare uno spicchio d’aglio che andrà subito eliminato, aggiungere metà dose di zucchine fritte, un mestolo di acqua di cottura della pasta e gli spaghetti che andranno a terminare la cottura risottandoli con le zucchine. Aggiungere l’acqua di cottura della pasta all’occorrenza.

  5. Spendere la fiamma. Lasciare il fondo di cottura morbido, aggiungere le restanti zucchine, abbondanti foglie di basilico spezzettate, il provolone, il grana e il pecorino, il pepe, mantecare tutti gli ingredienti.

  6. Risottare la pasta in una parte delle zucchine permetterà ai suoi ingredienti di sprigionare i loro sapori e di formare una speciale cremina che renderà la preparazione unica nel suo gusto. Servire immediatamente i gustosi “spaghetti alla n’erano”  

Paola ti consiglia …

… sai che:

– gli spaghetti dovranno cucinare pochi minuti in acqua salata e proseguire la cottura nel tegame con le zucchine

– aggiungere l’acqua di cottura della pasta già ricca di amido

– Risottare la pasta con le zucchine permetterà la formazione di una delicata cremina

– l’aggiunta di pepe, basilico e formaggi deve avvenire a fiamma spenta perché devono mantecarsi e non filare

– il provolone del monaco può essere sostituito con un buon caciocavallo

– consumare subito

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.