Crea sito

Polpette di ricotta

Polpette di ricotta, un secondo sfizioso e molto goloso preparato con ingredienti semplici come la ricotta e il prosciutto cotto … una buona alternativa alla solita prepazione

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 250 gRicotta
  • 150 gProsciutto cotto
  • 1uovo
  • 50 gParmigiano reggiano
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • q.b.Sale
  • q.b.olio di semi di girasole
  • q.b.Pepe
  • q.b.Farina
  • q.b.Pane grattugiato

Strumenti utilizzati

  • Ciotola
  • Coltello
  • Carta forno
  • Leccarda
  • Padella

Preparazione delle “polpette di ricotta”

  1. In un contenitore versare la ricotta ben sgocciolata dal suo siero, il prosciutto cotto tritato, l’ uovo, il prezzemolo  tritato, il parmigiano grattugiato, sale, pepe e tanta farina sufficiente a rendere compatto l’impasto (circa 2 cucchiai).

  2. POLPETTE DI RICOTTA

    Dall’impasto ottenuto formare delle palline di media grandezza e passarle nel pane grattato.

  3. Versare dell’olio profondo in un tegamino che andrà posto su una fiamma media. Raggiunta la giusta temperatura friggere le polpette di ricotta e prosciutto cotto.

    Cottura al forno: foderare con carta forno la leccarda ungere leggermente il foglio, adagiarvi le polpette di ricotta, oliare leggermente e cuocere in forno calda a 180 gradi per circa 20/25 minuti

  4. Man mano che raggiungono la completa doratura su tutti i lati adagiare le polpette di ricotta su un foglio di carta assorbente.

  5. POLPETTE DI RICOTTA

    Le polpette di ricotta sono pronte …

  6. … sono buone da gustarsi sia calde che a temperatura ambiente e poi finiscono troppo in fretta

Paola ti consiglia …

… sai che:

– si possono friggere o cuocerle in forno già caldo

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.