Crea sito

Baci di dama alla nocciola

I baci di dama sono dei biscotti che ricordano due labbra che si baciano, unite dal cioccolato. I baci di dama alle nocciole sono originari del Piemonte, precisamente da Tortona. Semplici da fare, buonissimi da mangiare.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Nocciole tostate 150 g
  • Farina 110 g
  • Uova 2
  • Zucchero 100 g
  • Vanillina 1
  • Burro 160 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Lievito in polvere per dolci mezzo cucchiaini

Preparazione

  1. Iniziamo tostando le nocciole. Ancora tiepide eliminare la buccia. Raffreddare le nocciole e passarle in un mixer per tritarle finemente, interrompere l’operazione appena triturati, altrimenti fuoriescono gli oli essenziali della nocciola. In una capiente ciotola unire la farina di nocciola, la farina, il lievito, la vanillina e amalgamare bene le polveri. In un altro contenitore montare il burro con lo zucchero, unire le uova intere e poco alla volta e sempre amalgamando aggiungere le farine. Si otterrà un composto morbido. Portare il forno statico ad una temperatura di 180°C. Stendere un foglio di carta forno sulla leccarda. Infarinare le mani e un piano di lavoro, dall’impasto ottenuto ricavare delle palline più o meno grandi come nocciole, posizionarli sulla leccarda in modo distanziato. Cuocere in forno caldo per 10/15 minuti. Controllare la cottura.

  2. Sfornare e raffreddare completamente. Fondere a bagno maria il cioccolato fondente. Stendere il cioccolato fuso su un biscottino e farlo baciare da un altro. Lasciare asciugare il cioccolato. I baci di dama alla nocciola sono pronti per essere mangiati. Peccato che finiscono in fretta.

    Buon appetito.

    Non dimenticare di mettere l’ingrediente principale della vita: l’amore

Baci di dama alla nocciola

… sai che:

  • le nocciole possono essere tostate sia in forno che in una padella antiaderente sul gas (fuoco dolce)
  • per modellare i “bacetti” avere sempre le mani infarinate
  • la cottura in forno è breve, visto la piccola pezzatura. Tenere sotto controllo. Un segno della cottura raggiunta sono i bordi dorati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.