Crea sito

Panini con cioccolato e uvetta

Deliziosi panini con gocce di cioccolato e uvetta per una buona prima colazione o merenda.

  • Preparazione: 30+ 4 ore di lievitazione Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 2
  • Latte 30 ml
  • Sale q.b.
  • Tuorlo (per spennelare) 1
  • Latte (per spennellare) 2 cucchiai
  • Lievito di birra fresco mezzo
  • Uvetta 100 g
  • Gocce di cioccolato 100 g

Preparazione

  1. Tenere a temperatura ambiente il burro che andrà utilizzato morbido. Mettere a bagno l’uvetta. Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido. Versare la farina in un contenitore, aggiungere lo zucchero, il burro morbido, le uova, il lievito sciolto e per ultimo il pizzico di sale. Impastare amalgamando bene l’impasto, aggiungere le gocce di cioccolato e l’uvetta.

  2. Formare un panetto, porlo in un contenitore infarinato e coprirlo con pellicola alimentare. Fare lievitare per due ore nel forno con la luce accesa (30°).

  3. Dopo due ore stendere sulla leccarda un foglio di carta forno, dall’impasto “strozzare pezzetti di pasta di circa 50 g e formare i panini. All’incirca si formeranno 13 panini. Fare lievitare in forno a una temperatura di 50°C per altre 2 ore.

  4. Portare il forno a un temperatura di 180°C. Trascorso il tempo della seconda lievitazione battere in un piatto il tuorlo d’uovo con l’aggiunta di due cucchiai di latte. Con l’aiuto di un pennello da cucina pennellare con il battuto d’uovo i panini.

  5. Infornare i panini al cioccolato e uvetta per 20 minuti circa e comunque fino alla completa cottura.

  6. Sfornare i panini al cioccolato e uvetta profumati e morbidi da consumare a merenda o a colazione.

    Buon appetito

    Non dimenticare di mettere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Cookies

    Baci di dama alla nocciola

    Biscotti Morselletti

    Biscotti allo zenzero

    Tartufi cocco e nutella

     

Note

… sai che :

  • il burro va utilizzato morbido a temperatura ambiente e non fuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.