Crea sito

Peperoni ripieni

Peperoni ripieni, una preparazione molto versatile tipica della nostra cucina, il sapore del peperone influenza notevolmente il ripieno a lui destinato, si può scegliere un ripieno di carne, di patate, di pane o altro ma rimane senza alcun dubbio un piatto dal gusto straordinario.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 4Peperoni
  • 200 gPane raffermo
  • 100 gpecorino romano
  • 2Uova
  • q.b.prezzemolo tritato (tritato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pane grattugiato
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio di semi di girasole

Strumenti utilizzati

  • Ciotola
  • Padella

Preparazione dei peperoni ripieni

  1. Scegliere dei peperoni di piccole dimensioni e preferibilmente rotondi ma comunque affidarsi a ciò che ci offre il mercato. Lavare e asciugare i peperoni a disposizione. Eliminare la calotta superiore, privarli dei semi e filamenti.

  2. Mettere a bagno in acqua fredda il pane raffermo e farlo ammollare, un volta morbido strizzarlo bene per elinare l’eccesso di liquido e metterlo in una ciotola, unire le uova, l’aglio privato di pellicina e anima e il prezzemolo tritati finemente, il pecorino grattugiato, il pepe nero macinato, recuperare la parte di peperone dalla calotta precedentemente elimininata e ridurla in piccoli pezzetti, impastare bene tutti gli ingredienti ed eventualmente aggiungere del pane grattugiato al fine di aggiustare la consistenza del ripieno.

  3. Con l’impasto ottenuto riempire i peperoni. Qualora il ripieno fosse in eccesso formare delle polpettine.

  4. Scaldare l’olio in una larga padella, friggere dalla parte del ripieno fino a formare una crosticina ben dorata.

    Cottura in padella: continuare a rosolare i peperoni, aggiungere un bicchiere d’acqua per una cottura in bianco o salsa di pomodoro, coprire con un coperchio cuocere per 30 minuti regolando la sapidità.

    In forno: dopo aver sigillato il ripieno sistemare i peperoni in una pirofila da forno, aggiungere un filo d’olio evo e mezzo bicchiere d’acqua, sale. Cuocere a 180 gradi per 30 minuti.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– utilizzare peperoni di piccole dimensioni altrimenti dividerli a metà

– è necessario friggere il lato visibile del ripieno per sigillare ed evitare la sua fuoriuscita

– se si sceglie la cottura nella salsa di pomodoro si può condire un buon piatto di pasta

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.