Crea sito

Peperoncino piccante macinato

Peperoncino piccante macinato, chi lo apprezza non ne può fare a meno. Un modo di conservazione è quella di raccogliere o acquistare dei buoni peperoncini piccanti e scegliere come conservarli. Qui propongo l’essiccazione naturale del prodotto.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Peperoncino verde piccante (o rosso) q.b.

Preparazione

  1. Con un panno umido pulire i peperoncini piccanti verdi. Munirsi di ago e filo con parte finale annodata e infilare i peperoncini uno dietro l’altro e non a completo contatto fra loro, formare una collana di peperoncini lunga circa 60/70 cm. Proseguire ad infilare i peperoncini piccanti fino ad esaurimento del prodotto a disposizione

  2. Nel periodo estivo: avvolgere la collana di peperoncini piccanti con fogli o sacchetto di carta e lasciarlo esposto al sole.

    Nel periodo con temperature più fredde: avvolgere la collana di peperoncini piccanti con fogli o sacchetto di carta e porli vicino al termosifone. I peperoncini verdi diventeranno rossi e secchi circa 3 mesi dopo.

  3. Raggiunta la giusta essiccazione, spezzare in modo grossolano i peperoncini piccanti secchi e con l’aiuto di tritatutto ridurre le spezie in polvere.

  4. Conservare il peperoncino piccante macinato in contenitori di vetro con chiusure ermetiche. Si conserva per lungo tempo. Puoi utilizzare il peperoncino piccante macinato sulla preparazioni che vuoi.

    Buon appetito

    Non dimenticare di mettere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Bucce d’arancia essiccate

    Arance candite

    Sale aromatizzato

    Involtini di peperoni

     

Note

… sai che:

  • il sacchetto di carta protegge il prodotto dalla fonte di luce diretta.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.