Crea sito

Torta di patate (non il solito gateau!)

Torta di patate. Non il solito gateau…
Riguardo spesso e con emozione la mia prima ricetta postata sul mio blog: il gateau di patate, appunto.
Nel tempo ho fatto delle variazioni e l’ho migliorato parecchio. Metto pochissimo pangrattato nell’impasto. Non ne metto assolutamente in superficie, poiché preferisco la naturale crosticina che si forma con l’impasto di patate condito. Lo farcisco rigorosamente con prosciutto cotto, provola dolce (Galbanino), mozzarella stracciata con le mani e a volte anche una sottiletta sparsa. Lo cuocio a 180° ventilato per 35 minuti, per averlo ben dorato.
Ieri preparandolo mi sono resa conto che nonostante avessi fatto il gateau con uno strato basale di impasto molto sottile, non avevo abbastanza impasto sufficiente a ricoprire tutta la sua superficie.
Qui il colpo di genio!
Ho affettato sottilmente una patata piccolina e ho “rattoppato” le parti scoperte. Filo di olio di oliva e in forno.
Non avete idea di quanto mi sia venuto buono.
Al punto che ho pensato di inserire questo splendido imprevisto sul blog! Come vi sembra?
Seguitemi su facebook!
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Torta di patate
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta di patate

  • 6patate
  • 1uovo
  • 2 fetteburro
  • sale
  • pepe nero
  • 1 cucchiaiopangrattato
  • 150 gprosciutto cotto
  • 1mozzarella
  • 80 gprovola
  • 1sottiletta
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP

Preparazione della torta di patate

  1. fetta di torta di patate

    Per preparare la torta di patate dovrete munirvi di sei patate medio-piccole. Ne bollirete dunque per 40/45 minuti circa cinque di quest’ultime, dopo averle lavate accuratamente.

    Dunque le sbuccerete, schiaccerete e impasterete con un uovo sbattuto, un cucchiaio di parmigiano, un cucchiaio di pangrattato, due fette di burro morbido, sale e pepe nero.

    Sul fondo di una teglia ben oleata, inizierete a distendere poco più di metà del composto. Sarà la base della vostra torta di patate. Più riuscirete a farla sottile, più gradirete il ripieno intermedio.

    A questo punto vi disporrete sopra il prosciutto sfilacciato, la mozzarella stracciata con le mani, le provola a fettine o dadini (io ho usato il galbanino) e un po’ di sottiletta (a piacere).

  2. Torta di patate

    Con il restante composto di patate, ricoprirete la farcitura, disponendolo sopra i condimenti a ciuffi sparsi. Stenderete quindi queste parti di impasto grossolanamente e poi con la restante ultima piccola patata, sbucciata, lavata e affetta sottile andrete a tappare le parte non ricoperte.

    Livellerete tutto. Vi verserete un filo di olio extravergine di oliva e condirete a vostro piacimento le fettine di patate con sale e origano.

    Quindi infornerete a 180° in forno preriscaldato per 35 minuti.

    Non appena il gateau “rattoppato” e “alternativo” sarà ben dorato e avrà in superficie una crostina invitante sarà pronto.

    Aspetterete quindi una decina di minuti prima di affettarlo e servirlo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!