Crea sito

IL PIACERE E’ TUTTO VOSTRO

Piacere di conoscervi

O, per meglio dire, piacere di farmi conoscere. Si, almeno in parte. Sono molto felice ed entusiasta di lanciarmi sul web, stracolma di idee ed emozioni. L’ultimo blog che ho avuto era su msn, pateticissimo e pieno di banali sfoghi a metà o racconti noiosi delle mie giornate. Qualche video di canzoni copiato ed incollato da youtube, glitter, tanto fucsia e profumo di adolescente in crisi esistenziale. Capirete bene che quindi è la prima volta che mi dedico a qualcosa di mirato e originale come un blog di cucina.

Premetto che ho un grande bisogno di evadere. Il computer mi è sempre sembrato una bella finestra che mi permette di affacciarmi al mondo, dare quello che mi va di dare, dire quello che mi va di dire e filtrare minuziosamente tutto questo come mi pare. Non vi dirò tutto di me, perché so che il mistero funziona di più e non sarebbe manco possibile, perché c’è troppo da dire. O magari sono solo una megalomane. Forse.

Ma andiamo al dunque.

Mi chiamo Sefora. Anche Sefora, perché ho tre nomi e Sefora è solo l’ultimo. Per ora gli altri due non ve li dico, ma potete chiamarmi come volete, nei limiti del rispetto, sia chiaro. Ho 26 anni, ma a volte 5 stentati, a volte 17, altre 64.

Sono in una fase di transazione della mia vita in cui sto abbastanza bene. Credo che gli attimi di maggiore ispirazione si concentrino proprio in momenti come questi, un po’ in sospeso tra progetti e concretezza. Adesso pensate che mi trovo sdraiata davanti a questo schermo con i piedi fuori dal letto, il mento sul cuscino e gli occhi ancora mezzi socchiusi per il sonno. Non ho ancora preso nemmeno un caffè. Ho fatto colazione prestissimo con te’ e fette biscottate con la marmellata a basso contenuto calorico, ma credo di non essermi ancora svegliata del tutto.

Guardavo una puntata della seconda stagione di Breaking Bad su Netflix, serie che ho da recuperare da tempo. Poi ho dovuto stoppare, perché ho sentito il bisogno di iniziare a scrivervi. Non vi conosco, ma so che vi vorrei bene e se già siete arrivati a leggere fin qui, per me è un traguardo grande quanto le teglie di pasta al forno di nonna Lina. Inauguro con un brindisi virtuale questo blog, a cui mi dedicherò con piacere ogni volta che posso.

Qui posterò una delle cose che più allietano le mie giornate: il buon cibo. Essendo una ragazza molto fantasiosa e creativa, non esito a sperimentare molto tra i fornelli. Cerco di dare vita a piatti prelibati, sempre nuovi, raffinati, semplici o elaborati che siano, ma con la migliore materia prima e senza svuotare troppo il portafogli. Perché i piaceri non devono pesare: perderebbero la loro essenza. Vi posterò le ricette, passo dopo passo, sperando siano di vostro gradimento. Troverete tante novità, ma promettetemi di non storcere mai il naso. Abbandonatevi a queste righe. Esplorate ciò che dico. Mettetelo in tavola. Il cibo è un viaggio. Ha troppi sapori che meritano di essere conosciuti. Non fermatevi. Soprattutto quando qualcosa non va, non perdetevi d’animo. L’esperienza si fa facendo esperienza. C’è solo da mettersi in gioco e vi garantisco che la cucina è un gioco divertentissimo.

Non sarà una soddisfazione solo servire le vostre pietanze e assaporarle magari in compagnia dei vostri cari, ma prepararle con scrupolo e amore. Io sento di fare un ringraziamento particolare al mio amico forno e frullatore ad immersione. Li sentirete nominare spesso tra queste pagine. Con i giusti mezzi, affiancata dai migliori risultati a prova di fidanzato goloso ed esigente, posterò le mie ricette migliori. Le mie ricette, che sono felice di far diventare anche vostre. Ricordatevi che il buon cibo è un viaggio, la cui meta è il piacere. Quindi che dire? Buona cucina e buon appetito! Un abbraccio. Sefora. (?)