Crea sito

Abbracci al burro

Cari amici foodlovers, oggi vi propongo una ricetta davvero deliziosa. Raramente tratto dolci ma, dal momento che adoro i biscotti, mi sono messa in gioco a prepararne di buonissimi, al burro. Più genuini, gustosi e sostanziosi di quelli che trovate in pasticceria, questi abbracci saranno sicuramente un successone per tutti i golosi. Considerando il periodo di feste, io e il mio ragazzo, un pomeriggio ci siamo dilettati nella preparazione di quest’ultimi ed è stato davvero piacevole e stimolante.
Devo dire che è davvero fantastico dare spazio alla propria creatività, formando con le proprie mani ciò che si desidera. Il profumo di questi biscotti, una volta sfornati, vi resterà in casa per giorni e vi lascerà davvero il sorriso. Per non parlare poi del sapore. Irresistibili veramente. L’aspetto è abbastanza casareccio, saranno fragranti e gustosissimi. Oltretutto non li percepirete nemmeno troppo dolci.

Vi preannuncio che posto queste ricette tanto golose ora e magari nei prossimi giorni, ma ben presto cambierò registro. Difatti dopo tante scorpacciate, ho deciso di mangiare salutare e depurarmi. Non stupitevi quindi quando vi posterò insalate o robe light.
Intanto godiamoci loro. Abbracci a voi tutti.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 125 gBurro
  • 90 gZucchero di canna
  • 2 cucchiaiCacao amaro in polvere
  • 2Tuorli
  • 1 bustinaVanillina

Preparazione

  1. Per preparare questi deliziosi abbracci non dovrete fare altro che mettere in una ciotola la farina, lo zucchero di canna, il burro a pezzetti, i due tuorli, la vanillina e iniziare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio. Se il panetto dovesse presentarsi troppo appiccicoso, aggiungete un po’ di altra farina, tipo un cucchiaio e spolverizzatela su tutta la sua superficie. Dividete dunque l’impasto in due parti e in una aggiungete due cucchiai di cacao amaro in polvere. Io ho usato quello Perugina, ma potrete optare per qualsiasi marca, purché sia di qualità.

  2. A questo punto dovrete formare un ferro di cavallo per ogni tipo di impasto, bianco e nero e unirli tra loro. Così formerete i vostri abbracci, meravigliose ciambelle bicolore, nate dall’incontro di pasta al burro bianca e nera. Li curerete il più possibile con le mani, cercando di dare la forma migliore e li disporrete su una teglia coperta da carta forno. Preriscalderete il forno a 180° e li cuocerete dunque per circa 18 minuti o 20 al massimo.

    Una volta raffreddati, si gustano in tutto il loro sapore.

  3. Si conservano benissimo in frigorifero anche per 3 giorni e sono carinissimi come idea regalo messi magari dentro ad un sacchetto trasparente, chiuso da qualche nastro colorato.

    Tanti abbracci, miei foodlovers. Alla prossima.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.