Pizza con biga

Chi non ha mai provato a preparare la pizza con biga in casa, non sa cosa si perde. Oltre ad essere possibile farlo, il risultato è davvero qualcosa di strabiliante. La fragranza del prodotto finito mi ha stupita non poco. Vi consiglio quindi di visionare questa ricetta e mettere al più presto le mani in pasta. Quando si sente la parola “biga”, si immagina subito qualcosa di difficile da realizzare, qualcosa che spetta solo a professionisti e addetti. Vi assicuro che non è così. Potrete fare una pizza davvero eccellente, direttamente nel vostro forno di casa. Seguite bene i passaggi e andrà alla grande.
Parola di blogger!
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

pizza con biga
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pizza con biga

Per la biga
  • 500 gfarina w320/340
  • 250 gacqua
  • 2.5 glievito fresco

Impasto

  • biga
  • 25 gfarina w220/240
  • 170 gacqua fredda
  • 1 glievito di birra fresco
  • 10 gsale

Preparazione della pizza con biga

  1. biga

    Amici foodlovers, per preparare la pizza con biga, per prima cosa, appunto, farete una biga.

    In una ciotola setaccerete della farina, alla quale aggiungerete dell’acqua leggermente tiepida con il lievito disciolto.

    Mescolerete il tutto grossolanamente con le mani, senza impastare, fino a quando la farina non avrà assorbito l’acqua. Dunque farete riposare la biga a temperatura ambiente per mezz’ora e la riporrete nella parte più fredda del frigo, ben conservata ermeticamente per 20/24 ore.

  2. Il giorno seguente, tirerete fuori dal frigo la biga. Vi unirete la restante farina, l’acqua, il lievito e il sale e mescolerete per bene. A questo punto impasterete tutto con uno sbattitore elettrico per circa 5 minuti.

    https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora/videos/2991651171048937

  3. panetto.jpeg

    Una volta che l’impasto risulterà liscio, elastico e omogeneo, si farà lievitare per circa un’ora a temperatura ambiente. Dunque con le mani unte di olio di dividerà in tre panetti.

  4. panetto

    Coprirete i panetti con dei panni e li farete lievitare per 3 (massimo 4) ore.

  5. A questo punto passerete alla preparazione delle pizze.

    Io ho utilizzato la pietra refrattaria per la cottura. Il forno dovrà essere preriscaldato al massimo in modalità pizza o statico.

    La pizza cuocerà per circa 8/10 minuti. Potrete infornarla con la teglia o direttamente sulla pietra refrattaria, magari aiutandovi con della carta forno.

  6. Pizza con biga

    Spero vi sia piaciuta questa ricetta!

  7. “Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.