Crea sito

Polpettone con gli spinaci

Cari amici foodlovers, nel precedente articolo dovevo postarvi la ricetta del polpettone con gli spinaci come lo fa Erme, ma è finita che, presa dalla chiacchiera e dalla smania di scrivere, mi sono persa a farvi gli auguri di Natale.

—> https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/polpettone-con-spinaci/

Dunque la ricetta è sfumata via. Non per questo però è andata perduta. La posto oggi con grande piacere, sperando che sia il pretesto giusto per riempire le vostre tavole e mangiare sereni in compagnia.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per l’impasto

  • 700 gTritato di bovino
  • Pane raffermo
  • Latte
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 50 gCaciocavallo
  • 3Uova
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Farina

Per il ripieno

  • 1Mozzarella
  • 200 gRicotta fresca
  • 300 gSpinaci
  • 150 gProsciutto cotto
  • Cipollotto fresco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Parmigiano Reggiano DOP

Per il contorno

  • 2Cipolle
  • 2Carote
  • 1Cuore di sedano
  • 8Pomodorini ciliegino
  • 3Funghi champignon
  • Spezie
  • Pepe nero
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • Mezzo bicchiereAcqua e Olio

Preparazione

  1. Per preparare il vostro polpettone dovrete prendere tutti gli ingredienti che ho citato per l’impasto, unirli insieme e lavorarli per bene con le mani. Metterete dunque in una ciotola capiente il macinato di carne, i formaggi grattugiati, le uova sbattute, il pane raffermo ammollato nel latte, le spezie, il prezzemolo, il sale, il pepe e l’aglio tritato. Impasterete tutto per bene.

    Per il ripieno stuferete gli spinaci freschi con una cipollina nuova, aggiungerete sale e pepe ed infine, a cottura ultimata, insaporirete il tutto con del parmigiano grattugiato. Stenderete dunque il polpettone su della carta forno ben oleata e lo farcirete con il prosciutto cotto, gli spinaci ben amalgamati con ricotta e mozzarella a pezzetti e lo richiuderete, aiutandovi con la stessa carta forno. Dunque lo riporrete in una teglia.

  2. A questo punto prenderete due grosse cipolle, due carote e un cuore di sedano affettati finemente e li disporrete intorno al vostro polpettone. Aggiungerete otto pomodorini ciliegino a pezzetti, tre champignon affettati e insaporirete il tutto con delle spezie di tipo Ariosto e del pepe nero. Sopra il polpettone spolverizzerete un po’ di farina. A questo punto verserete mezzo bicchiere di vino bianco e mezzo bicchiere di acqua e olio extravergine di oliva sulle verdure di contorno e infornerete a 180 gradi per circa 45 minuti. La pietanza sarà perfetta e pronta per essere degustata non appena il polpettone sarà ben dorato all’esterno.

    Ovviamente questa è una ricetta salva-spesa, che si presta ai gusti più svariati dal momento che potrete usare qualsiasi ingrediente più vi aggrada.

    Spero che vi sia piaciuta questa variabile con gli spinaci. Sfiziosissima e saporita. Alla prossima, foodlovers!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.