Crea sito

Sicilian potatoes

Cari amici foodlovers, oggi vi parlerò brevemente di una ricetta che mi sta tanto a cuore: le sicilian potatoes. Considerando i duri tempi di quarantena che stiamo vivendo, non mi è stato possibile, per ovvi motivi, recarmi in una delle mie pizzerie siciliane preferite. Qui ordinavo sempre, prima della pizza, una squisita porzione di patate al forno con buccia. Croccanti esternamente e morbidissime all’interno. Fantastiche accompagnate poi alle salse proposte: una fonduta di caciocavallo ragusano dop e salsa barbecue artigianale. Una vera chicca. Potrete immaginare quanto le ho desiderate ultimamente. Per questa ragione ho deciso di rimboccarmi le maniche e prepararle io. Si tratta di un antipasto o contorno molto semplice ma di grandissimo effetto, almeno per me. Le vedrei bene anche nelle hamburgerie gourmet ad accompagnare un panino particolare. Io, personalmente, le adoro. Chissà se anche voi le amerete come me. Intanto, se non lo conoscete già, dovrete assolutamente provarle. Io, in verità, credevo che mai mi sarebbero venute buone come le originali, ma mi sono davvero meravigliata del contrario. Eccellenti. Buonissime.

Sicilian potatoes
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Patate
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. sicilian potatoes

    Per preparare le sicilian potatoes dovete innanzitutto scegliere delle buone patate a pasta gialla. La buccia dovrà essere in buone condizioni, considerando che non andrà tolta via. Sceglierete, possibilmente patate di medie dimensioni e le laverete accuratamente. Dunque le taglierete a spicchi in quattro.

    A questo punto le metterete in una ciotola con dell’acqua fredda e le farete riposare a mollo per almeno mezz’ora.

    Trascorso questo lasso di tempo, preriscalderete il forno a 180° e asciugherete con un panno asciutto ogni singolo spicchio di patata.

    In una teglia molto ampia, adagerete la carta forno su cui le sistemerete ben distanziate. Quindi le condirete con un pizzico di sale e avrete cura di oliarle una per una in tutta la loro superficie.

    Le infornerete e a metà cottura le girerete per fare abbrustolire bene ambedue i lati senza la buccia. Le patate cuoceranno per circa 45/50 minuti. Gli ultimi dieci minuti potrete anche alzare il forno a 200 gradi per averle ancora più dorate.

    Quindi le servirete ben calde, con un po’ di pepe nero a piacere e con le salse che più vi aggradano.

    Spero vi sia piaciuta questa semplice, ma ottima ricetta. Alla prossima.

  2. Sicilian potatoes
5,0 / 5
Grazie per aver votato!