Pizzette finte

Amici foodlovers, oggi con gran piacere vi posto la ricetta delle mie pizzette finte. Le ho chiamate così, perché ovviamente non sono delle vere pizzette, che prevedono un impasto e una preparazione lunga, ma hanno comunque l’aspetto e il gusto che desideravo.
Qualora vi capitasse di avere una voglia matta di pizza e davvero pochissimo tempo per prepararne una in casa, questa idea sarà perfetta per voi.
Sembra banale perfino pubblicare la ricetta per quanto è semplice. Io la condivido comunque, perché sono certa che tornerà comunque utile a molti di voi!
Per prepararle vi servirà semplicemente del pane. Io ho utilizzato del pane a doppia lievitazione e dalla crosta semi-croccante. A seconda del tipo di pane che userete cambierà la resa. Potrete benissimo usare anche il pane raffermo del giorno prima. In questo modo la ricetta diventerà anche di perfetto riciclo!
Io adoro le pizzette finte, perché mi fanno pensare alle sere in cui la fame era tanta come la stanchezza dopo una lunga giornata a lavorare fuori. Con del pane e un po’ di fantasia, si cenava in famiglia con tanta gioia!
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Pizzette finte
Pizzette finte
Pizzette finte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ecco gli ingredienti per le pizzette finte

4 fette pane (Meglio se a doppia lievitazione)
polpa di pomodoro
sale
basilico
olio extravergine d’oliva
1 mozzarella
provola
4 olive nere
origano

Strumenti

Passaggi

Preparare le pizzette finte ( o pizzette di pane ) è davvero semplicissimo.

Per prima cosa affetterete il pane che disporrete su una teglia foderata con carta forno!

A parte avrete fatto già scaldare e cuocere in padella una latta di polpa di pomodoro, condita con sale e basilico tritato, che userete per condire le fette di pane. (Questa ricetta è ottima anche quando vi avanza la salsa fresca! )

Su ogni pizzetta metterete mozzarella a cubetti, provola a cubetti, le olive nere a pezzetti (private del nocciolo), origano, un pizzico di sale e un filo di olio evo.

Cuocerete quindi le pizzette finte in forno ventilato a 180/190° per 10/15 minuti.
Saranno pronte non appena i formaggi si saranno completamente sciolti e i bordi si presenteranno più dorati e croccanti!

Pizzette finte

Pizzette finte

Ovviamente potrete condire le pizzette come più vi aggrada e sperimentare combinazioni sempre nuove e appetitose. Io le ho fatte anche con ciliegini, datterini gialli, sale, provola, pepe nero e olio evo! Una delizia.

In cucina non mettete mai limiti alla vostra fantasia!

Prova anche la versione della suocera:
“Se hai la salsa fresca e il pane buono che fai? Pizza di pane, con salsa, gorgonzola dolce, acciughe, olive, parmigiano grattugiato, origano e pepe.”

Insomma le idee sono davvero tante: una più golosa dell’altra. Scatenatevi in cucina!


https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/pizza-con-biga/
Ecco un coltello perfetto per affettare il pane:
https://www.amazon.it/dp/B01F1XP0PK?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_franpasefora

Pizzette di pane

“Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.



La suocera consiglia:

Se il pane che utilizzate è raffermo ( del giorno o più giorni prima ), spennellate ogni fetta con un po’ di acqua mischiata ad olio evo!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.