Crea sito

Risotto con pesto di rucola e tonno

Risotto con pesto di rucola e tonno.
Amici foodlovers, oggi vi parlerò di un risotto molto sfizioso e leggero. L’idea è molto originale e il risultato davvero sorprendente. Si tratta del risotto con pesto di rucola e tonno.
Normalmente siamo abituati ad utilizzare i pesti come perfetti condimenti per la pasta.
Vi assicuro che anche nei risotti saranno davvero una bontà irrinunciabile.
Il pesto di rucola, per niente amaro, come si può credere, grazie alla dolcezza delle mandorle pelate impiegate nella sua preparazione, si sposerà perfettamente al sapore deciso del tonno in scatola sgocciolato.
Dovrete preparare il risotto secondo la vostra abituale ricetta. Soffriggendo, tostando, sfumando, aggiungendo il brodo e solo alla fine mantecherete il tutto con questi due ingredienti preziosi: il pesto di rucola e il tonno, che vi regaleranno una pietanza raffinata e gustosissima da portare calda in tavola!
Cosa aspettate?
Leggete immediatamente nel dettaglio la ricetta.

risotto con pesto di rucola e tonno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 griso Carnaroli
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva
  • 1cipolla
  • q.b.brodo vegetale
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • Mezzo bicchiereolio extravergine d’oliva
  • Mezzo mazzettorucola
  • 10mandorle
  • 3 cucchiaipecorino romano
  • 120 gtonno sott’olio
  • q.b.burro

Preparazione del risotto con pesto di rucola e tonno

  1. Per il risotto con pesto di rucola e tonno per prima cosa dovrete preparare il brodo vegetale, che terrete da parte per la cottura del riso.

    Potrete farlo come più vi aggrada. La via più sbrigativa resta quella di far bollire a lungo carota, sedano e cipolla.

    In una padella antiaderente scioglierete due noci di burro. Va bene anche dell’olio extravergine di oliva, in cui soffriggerete una cipolla affettata finemente.

    Non appena inizierà ad appassire, vi tosterete il riso. Quindi sfumerete con del vino bianco e inizierete ad aggiungere il brodo vegetale, aggiustando di sale.

    Nel frattempo preparerete il pesto. Vi basterà mettere rucola (lavata e asciugata), mandorle pelate, pecorino romano (o il formaggio grattugiato che più vi aggrada), olio extravergine di oliva e un pizzico di sale nel tritatutto e frullare il tutto.

    Non appena il riso sarà pronto e si presenterà cremoso e asciutto al punto giusto, vi unirete il tonno sgocciolato per bene e il pesto di rucola.

    Servirete quindi ancora caldo.

  2. Questo risotto è davvero delizioso anche tiepido o freddo.

    Alla prossima ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!