Crea sito

Il polpettone

Cari foodlovers, buongiorno! Oggi vi posterò un piatto unico che ho preparato ieri. Questa pietanza è ideale se siete in tanti e volete fare bella figura senza costernarvi in più portate o gravare troppo sul portafogli. Ideale per le feste, gradita da grandi e piccini, ottima come salva-spesa. Vi sto parlando di un secondo completo, sostanzioso e buonissimo: il polpettone. Chiaramente ciascuno di noi lo farcisce a seconda dei propri gusti personali. Difatti si può variare e spaziare moltissimo quando lo si prepara. Io ho ormai trovato una combinazione di ingredienti che adoro.

Non dovrete fare altro che impastare il vostro macinato di carne con uova, formaggio grattugiato a scelta, pan grattato, latte (facoltativo), aromi, prezzemolo e sale, come se stesse facendo una polpetta gigante. Poi dovrete stendere il composto su una teglia oleata per bene e iniziare a riempirlo con tutto ciò che vi aggrada, avendo cura di tenere da parte altro composto per richiuderlo nella sua tipica forma cilindrica per bene. Io metto dentro: mozzarella, prosciutto cotto, Galbanino a fette, uova sode, cipolla caramellata e talvolta anche pisellini sbollentati. Lo cuocio in forno a 180 gradi per mezz’ora o 40 minuti al massimo.

Sarà davvero entusiasmante affettarlo una volta tiepido e servirlo magari accompagnato a delle buone patate al forno! Oltretutto se avanza si può benissimo riporre in frigo e sarà ottimo anche il giorno dopo. Quindi è davvero un piatto da zero sprechi!

Provatelo anche voi, amici.

Alla prossima!